Connect with us

Per Lei Combattiamo

Hellas Verona-Lazio, Immobile nel post-partita: “Dispiace per i tifosi. La società ha deciso per il ritiro”

Published

on

 


Intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, l’attaccante biancoceleste Ciro Immobile ha commentato la sconfitta contro l’Hellas Verona – annunciando anche la decisione della società di mandare la squadra in ritiro – rilasciando le seguenti dichiarazioni:

La squadra è molto delusa. Dall’atteggiamento e dal risultato. È ovvio che ognuno di noi debba guardare dentro e fare un esame di coscienza. Quello che posso dire è che siamo fortemente delusi, ci dispiace per i tifosi e per l’atteggiamento che hanno visto. Dobbiamo lavorare tanto e migliorare i risultati soprattutto in trasferta, trovando continuità che ci potrà far tornare quelli di una volta. Stiamo cercando di capire che cosa può farci perdere la tranquillità. L’unica cosa che posso dire da capitano è che crediamo nel lavoro di Sarri, che dà i suoi frutti. È ovvio che è un gioco molto diverso da prima ma questo non è assolutamente un alibi per queste prestazioni. Sono sempre convinto della qualità della squadra, anche dal punto di vista del carattere. L’unica cosa è che facciamo fatica a tirarlo fuori. Dobbiamo capirne il perché.

Abbiamo bisogno di continuità, di 3/4 vittorie consecutive per assimilare anche più facilmente. Quando prepari le partite moralmente dopo una vittoria è una cosa. Al contrario l’ambiente è più triste. Non è tempo di piangere perché c’è tempo però penso che si debba riflettere: dobbiamo rimboccarci le maniche. Quando si subisce una sconfitta così è buono che giochi subito. Hai voglia di cancellarla e dimostrare che è stata solo una caduta. Abbiamo poco tempo. La società ha deciso per il ritiro e questo poco tempo lo passeremo insieme”. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Juventus, Allegri: “Il rapporto di amicizia con Agnelli non finirà con il termine della sua presidenza”

Published

on

 


 

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato della situazione che tanto continua a far discutere in casa bianconera, legata alla scissione del Cda della Società. Il Presidente Agnelli, Pavel Nedved e Arrivabene hanno infatti lasciato il Club bella serata di ieri .

Di seguito le parole di Allegri:

“È sempre molto positivo sentire la vicinanza degli azionisti e quindi ringrazio John Elkann per queste parole. In questi anni di lavoro, passione e vittorie, ho sempre potuto contare sul sostegno di Andrea Agnelli, al quale mi lega un rapporto di amicizia, che non si interromperà con la fine della sua presidenza. Sono figure di riferimento per il mondo bianconero che deve rimanere concentrato sul lavoro quotidiano in campo per ottenere i risultati che tutti vogliamo”. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW