Connect with us

Per Lei Combattiamo

Pino Wilson sulla Lazio: “Troppo presto per cercare una verità su questa mini crisi”

Published

on

 


Dopo la brutta prestazione di Verona, la Lazio si prepara ad ospitare all’Olimpico la Fiorentina di Vincenzo Italiano. Del momento biancoceleste, ha parlato Pino Wilson, intervistato da Tuttomercatoweb.com.

E’ una crisi d’identità visto che la squadra annovera giocatori molto importanti am anche di continuità considerato che si passa dalle stelle alle stalle con troppa facilità; può trattarsi di un problema legato al fatto che ancora non è stato assimilato ciò che sarri chiede e si gioca un po’ per istinito o forse anche il motivo è da ricercarsi nel fatto che la squadra si trova a cambiare spesso in due tre giocatori importanti. Credo sia troppo presto per cercare una verità su questa mini crisi ma ritengo sia un problema di assimilazione del modulo; a volte si gioca bene, altre volte si va incontro a partite come Verona e Bologna. Ci vuole ancora tempo“.

E’ possibile rinunciare a Luis Alberto?
Io non lo lascerei fuori ma è facile per me dirlo perchè non vediamo cosa succede in settimana. Certo, è un calciatore importante per Immobile visto come verticalizza continuamente il gioco“.

Lazio-Fiorentina di mercoledì come se l’aspetta?
Per i biancocelesti è difficile, la Fiorentina è una squadra in salute, basta vedere la vittoria col Cagliari. E poi ha un giocatore, Vlahovic, che cerca sempre il gol e deve giocare a certi livelli visto ciò che si è venuto a creare tra lui e una parte della città. La Fiorentina gioca bene, la squadra fa gruppo e ottiene risultati: ripeto la vedo difficile per la Lazio anche se in casa con l’apporto tifoseria ci può essere un spinta in più. Ma ora gli umori di queste due squadre sono diversi“.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Santori sullo stadio della Lazio: “Nessun interesse di Lotito per il Flaminio, si sta parlando di un altro luogo”

Published

on

 


Fabrizio Santori, capogruppo della Lega in Campidoglio, è intervenuto a Gli Inascoltabili in diretta su New Sound Level parlando del progetto stadio per la Lazio. Queste le sue parole:

“Bisogna ripensare ad alcune situazioni di prolungamento, va fatta un’analisi profonda. Vediamo quello che è stato fatto finora, ma inizialmente doveva arrivare fino allo Stadio Olimpico proprio per tutti i grandi eventi riguardanti l’impianto. Si sta parlando sia dello stadio della As Roma che della volontà da parte della SS Lazio sul fatto che Lotito possa presentare un qualche progetto importante, ma non sul Flaminio. Io, da consigliere comunale e cittadino di Roma oltre che da laziale, sarei la persona più felice del mondo. Ma bisogna presentare dei progetti. Non si è mostrato un reale interesse. Quando si vuole attenzione, ci sono degli studi riguardanti la fattibilità dell’impianto. L’altra zona è quella della Tiberina, ma anche lì nulla di fatto. Se l’Olimpico diventa ora un luogo meno esistente sotto il profilo delle dinamiche settimanali, sicuramente serve una portata. Ma la distribuzione toccherà anche Pietralata e il luogo in cui la Lazio farà il suo stadio. Se il progetto della Lazio non verrà presentato, tuttavia, non aspetteremo”. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW