Connect with us

Per Lei Combattiamo

CdS | I baby di Calori sbancano Ascoli con un poker

Published

on

 


Non delude la Lazio Primavera. Secondo poker consecutivo in campionato, stavolta rifilato a domicilio sul campo dell’Ascoli (1-4). Aggiunti alla classifica 3 punti, sono 18 quelli conquistati nelle prime 7 giornate. Percorso quasi perfetto fino a questo momento. Ora i biancocelesti sono al comando in solitaria, +2 sul Frosinone, ieri bloccato sul 2-2 a Benevento. Funziona la formula a due punte di Calori, che ripropone il 4-3-1-2 a una settimana di distanza della partita al Fersini con il Cesena. Vicini nel reparto d’attacco e nel tabellino dei marcatori, Crespi e Tare: il primo apre il match, il secondo firma il tris nella ripresa siglando il suo quarto gol consecutivo. In mezzo al solito Bertini, capitano e sempre più trascinatore, mentre è di Shehu il timbro che fa scorrere i titoli di coda. L’Ascoli regge fino all’intervallo, era stato Palazzino a segnare il pareggio dell’illusione. Poco dopo si è visto tutto il gap tra le due squadre. Corriere dello Sport.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

CorSera | Romagnoli e Casale, la coppia italiana che ha blindato la Lazio

Published

on

 


Sei volte di fila schierati dall’inizio e porta inviolata in 4 gare.

Grazie al lavoro di mister Sarri, la Lazio ha incassato 11 gol in 15 gare di campionato. Ma ci sono ancora margini di miglioramento. Dal 16 ottobre scorso contro l’Udinese, il tecnico ha schierato RomagnoliCasale e in campionato non li ha più cambiati; la coppia difensiva ha mantenuto la media di 2 partite su 3 senza subire reti.

Fraioli – Proietto

Con sole 6 apparizioni in coppia, l’affinità non può che migliorare: avendo d’altronde solo 24 anni uno (Casale) e 27 l’altro (Romagnoli), potrebbero formare la difesa centrale per le prossime stagioni. La Lazio non è abituata ad avere a lungo termine una coppia di italiani a proteggere la propria porta, gli ultimi a giocare con continuità erano stati Biava e Stendardo.

foto Fraioli

Come riportato dal Corriere della Sera

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW