Connect with us

Per Lei Combattiamo

SERIE A | Correa e Vlahovic regalano tre punti a Inter e Fiorentina. Vince anche l’Empoli, pari tra Genoa e Venezia

Published

on

 


Alle ore 15:00 sono andate in scena altre tre gare dell’11° giornata di Serie A: allo Stadio Artemio Franchi di Firenze la Fiorentina, dopo la sconfitta nel turno infrasettimanale in casa della Lazio, tornano a fare tre punti. Contro lo Spezia finisce 3-0 per i Viola, con un assoluto protagonista: Dusan Vlahovic. L’attaccante serbo si porta a casa il pallone vista la tripletta siglata. I gol sono arrivati al 44° (calcio di rigore), 62° e 74°. La squadra di Italiano sale così a 18 punti agganciando la Lazio al sesto posto. Lo Spezia invece resta a quota 8 punti al terz’ultimo posto in classifica.

Al Mapei Stadium di Reggio Emilia invece è andata in scena la sfida tra i padroni di casa del Sassuolo contro l’Empoli: match che si sblocca a pochi minuti dalla fine del primo tempo a favore dei neroverdi, con l’autorete di Tonelli su cross di Traore che inganna Vicario. L’Empoli nella ripresa attacca alla ricerca del gol del pareggio che, all’83°, arriva su calcio di rigore trasformato da Andrea Pinamonti. Nel secondo di tre minuti di recupero, arriva il colpaccio della squadra toscana, grazie alla rete di Zurkowski che condanna i neroverdi alla sconfitta. Grazie al 2-1 in trasferta, la squadra di Andreazzoli sale a 15 punti sorpassando proprio la squadra di Dionisi che rimane ferma a 14.

Infine, allo Stadio Luigi Ferraris di Genova, è arrivato un pareggio a reti bianche tra Genoa e Venezia, in un vero e proprio scontro diretto per la salvezza. Poche emozioni tra le squadre, e un risultato che non si è mosso dallo 0-0. Un punto a testa che serve poco ad entrambe, con i rossoblù che salgono a 8 punti, sempre a -1 dal Venezia che va a 9 punti.


La partita delle 12:30 che ha aperto la domenica di Serie A, la quale si concluderà con Roma-Milan di questa sera, ha visto l’Inter vincere per 2-0 contro l’Udinese in casa. Dopo un primo tempo a porte inviolate, l’Inter ha preso fiducia e ha vinto con due gol dell’ex Lazio Joaquin Correa, anche lui sottotono per tutta la prima frazione di gara. Da annotare un gol annullato all’Udinese a 10 minuti dalla fine da parte di Deulofeu, fermato solo per un fuorigioco ad inizio azione.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Juventus, Allegri: “Il rapporto di amicizia con Agnelli non finirà con il termine della sua presidenza”

Published

on

 


 

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato della situazione che tanto continua a far discutere in casa bianconera, legata alla scissione del Cda della Società. Il Presidente Agnelli, Pavel Nedved e Arrivabene hanno infatti lasciato il Club bella serata di ieri .

Di seguito le parole di Allegri:

“È sempre molto positivo sentire la vicinanza degli azionisti e quindi ringrazio John Elkann per queste parole. In questi anni di lavoro, passione e vittorie, ho sempre potuto contare sul sostegno di Andrea Agnelli, al quale mi lega un rapporto di amicizia, che non si interromperà con la fine della sua presidenza. Sono figure di riferimento per il mondo bianconero che deve rimanere concentrato sul lavoro quotidiano in campo per ottenere i risultati che tutti vogliamo”. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW