Connect with us

Per Lei Combattiamo

Marsiglia-Lazio, Bruno Giordano: “Gara decisiva ma dura, l’ambiente sarà caldo. Molto passa dalla presenza di Immobile”

Published

on

 


In merito alla sfida di questa sera tra Marsiglia e Lazio, valida per il ritorno della fase a gironi di Europa League, l’ex biancoceleste Bruno Giordano è intervenuto sulle frequenze di Radiosei per analizzare la gara.

Queste le sue parole:

“Marsiglia-Lazio può essere decisiva in caso di sconfitta e quindi in senso negativo. Con un pareggio potresti tenere la speranza accesso con buone possibilità di passare il turno. Possiamo giocarcela anche con due risultati su tre, ma è una gara dura. L’ambiente sarà caldo, il Velodrome spinge molto, è bello giocarci soprattutto per la squadra di casa. Serve una gara importante, i francesi inizialmente forzeranno la partita. Molto passa anche dalla presenza di Immobile, senza di lui è più complicato far male in contropiede. Dovrebbe giocare la formazione titolare, a parte la situazione che riguarda il problema fisico di Immobile. Il fastidio al ginocchio può condizionarlo, ma le scelte di Sarri fanno capire che lo spirito sia agguerrito. Loro sono una squadra che sa stare in campo, raramente va in balia dell’avversario. Ma il loro vero vantaggio è quello ambientale”

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

CorSera | Romagnoli e Casale, la coppia italiana che ha blindato la Lazio

Published

on

 


Sei volte di fila schierati dall’inizio e porta inviolata in 4 gare.

Grazie al lavoro di mister Sarri, la Lazio ha incassato 11 gol in 15 gare di campionato. Ma ci sono ancora margini di miglioramento. Dal 16 ottobre scorso contro l’Udinese, il tecnico ha schierato RomagnoliCasale e in campionato non li ha più cambiati; la coppia difensiva ha mantenuto la media di 2 partite su 3 senza subire reti.

Fraioli – Proietto

Con sole 6 apparizioni in coppia, l’affinità non può che migliorare: avendo d’altronde solo 24 anni uno (Casale) e 27 l’altro (Romagnoli), potrebbero formare la difesa centrale per le prossime stagioni. La Lazio non è abituata ad avere a lungo termine una coppia di italiani a proteggere la propria porta, gli ultimi a giocare con continuità erano stati Biava e Stendardo.

foto Fraioli

Come riportato dal Corriere della Sera

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW