Connect with us

Per Lei Combattiamo

GdS | Vai Italia, prendiamoci il Mondiale

Published

on

 


George Best diceva: “Non devi andare là fuori solo per battere l’avversario. Devi impressionarlo a tal punto che non vorrà mai più rivederti”. È con questo spirito che l’Italia deve scendere stasera a Belfast. Si vince con l’approccio iniziale, che forse venerdì è stato imperfetto. Nella notte più importante dell’anno, o voliamo subito in Qatar o ci consegniamo all’imprevedibilità dei playoff di marzo, con i rischi che sappiamo. È stata una vigilia strana, poco manciniana: il tecnico ha avvertito la pressione, come mai nel triennio. Il Mancio si era guadagnato l’accesso all’Europeo serenamente e l’ha dominato altrettanto serenamente, ora abbiamo di nuovo le spalle al muro. Ieri in conferenza stampa, il c.t. ha ripetuto: “E’ l’ultima partita” e ricordato di “avere comunque a disposizione l’esame di riparazione ai playoff”. Mancini non ha svelato le scelte offensive, ma ha lasciato intuire un tridente leggero, con un vero 9 (Scamacca) a partita in corso. Il c.t. nordirlandese, Baraclough, non si è nascosto: “Sfidare i migliori è una cosa grandiosa che non capita tutti i giorni. Vogliamo batterli, non abbiamo paura”. La difesa dell’Irlanda del Nord è tosta, ma l’Italia ha segnato 102 gol in 45 partite, con una media realizzativa seconda solo all’Italia di Pozzo. Mancano gli uomini più esperti in campo internazionale, Chiellini e Verratti, ma saranno preziose la fame orgogliosa di Berardi e la furia giovane di Tonali. Dovrà essere anche la notte di Chiesa e Insigne. Lo riporta la Gazzetta dello Sport.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Casemiro regala tre punti al Brasile: Svizzera battuta e qualificazione agli Ottavi | FOTO

Published

on

 


Si è conclusa la 2° giornata del Girone G dei Mondiali di Qatar 2022. Dopo il pari per 3-3 tra Camerun e Serbia, arrivato questa mattina, al Brasile è bastato un gol di Casemiro, centrocampista del Manchester United, per battere la Svizzera. Un 1-0 che significa qualificazione agli Ottavi di finale per la Nazionale brasiliana con un turno d’anticipo. La Svizzera, dopo aver vinto all’esordio con il Camerun e con questo k.o., si giocherà la qualificazione nell’ultima giornata contro la Serbia di Sergej Milinkovic-Savic. L’altro match sarà Camerun-Brasile. Questa la situazione del Gruppo G dopo la 2° giornata:

BRASILE 6 PUNTI (Diff. Reti +3)

SVIZZERA 3 PUNTI (Diff. Reti 0)

CAMERUN 1 PUNTO (Diff. Reti -1)

SERBIA 1 PUNTO (Diff. Reti -2)

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW