Connect with us

Per Lei Combattiamo

Zaccagni, l’esterno a caccia di una chance: ora può arrivare il suo momento

Published

on

 


La Lazio continua ad allenarsi a Formello, in vista della prossima sfida di campionato in programma con la Juventus. Alle sedute di questi giorni, non hanno preso parte i vari Nazionali, impegnati con le gare di qualificazione ai Mondiali 2022. Tra di loro c’è anche Ciro Immobile, inizialmente partito con l’Italia, ma rientrato subito per un problema al polpaccio. Un colpo duro per i biancocleesti, che probabilmente dovranno fare a meno del proprio bomber per i prossimi importanti incontri: al rientro dalla sosta infatti, la squadra di Sarri incontrerà prima la Juventus appunto, poi il Lokomotiv Mosca in Europa League e il Napoli in trasferta. Gare difficili alle quali Immobile non vuole rinunciare e per questo verrà probabilmente fatto un tentativo per un recupero in extremis, ma il problema al soleo è un ostacolo da non sottovalutare.

Nel frattempo, Sarri studia e prepara le alternative: se da una parte perde un giocatore fondamentale come Immobile, dall’altra ritrova un uomo importante come Mattia Zaccagni. L’esterno è infatti rientrato dall’infortunio che lo ha tenuto fuori per diverso tempo, e ora vuole prendersi definitivamente la sua Lazio. Arrivato quest’estate nell’ultimo giorno di mercato, l’ex Verona non ha ancora reso come ci si aspettava. Società e tifosi fanno molto affidamento in lui, viste le importanti qualità tecniche che lo hanno parato a vestire l’aquila sul petto. Finora però, i guai fisici hanno avuto la meglio, non consentendogli di mettersi quasi per nulla in mostra. Ed ecco che ora, con la probabile assenza di Ciro e l’infortunio ormai alle spalle, Zaccagni può finalmente diventare l’arma in più di Sarri. Il tecnico in settimana, lo ha provato sia da esterno sinistro, con Pedro adattato a prima punta, sia come centrale d’attacco. Due soluzioni che stuzzicano l’allenatore, rispetto alla naturale sostituzione di Immobile con la riserva di ruolo Vedat Muriqi. Il kosovaro non ha più possibilità, le occasioni per lui sono state fin troppe e altrettanto deludenti. Ad avere una chance può essere dunque proprio Zaccagni, che ha voglia di incidere in questa sua nuova esperienza e di ripagare le aspettative.

Nel caso in cui Immobile dovesse stringere i denti, l’esterno sarebbe comunque una validissima alternativa per far rifiatare le altre due frecce dell’attacco, Pedro e Felipe Anderson. Società, tifosi e allenatore credono in Zaccagni e nelle sua potenzialità, ora sta a lui mostrare quanto vale sopratutto nei momenti più duri come questo. Chissà se già sabato contro la Juventus all’Olimpico le sue carte, avrà la possibilità di giocarsi le proprie carte…

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | L’Iran di cuore agguanta la vittoria negli ultimi minuti: 2-0 contro il Galles

Published

on

 


Termina 2-0 la prima sfida di questa giornata di Mondiali tra Iran e Galles. Una partita bloccata sullo 0-0 fino agli ultimi minuti di gioco, quando nel recupero l’Iran è riuscito a raggiungere la vittoria con un gran gol da fuori area di Cheshmi, per poi trovare il raddoppio subito dopo con Rezaian. Episodio chiave della sfida, l’espulsione del portiere del Galles Hennessey arrivata al minuto 86′, che ha favorito l’Iran nel raggiungimento del successo. La squadra di Queiroz si porta con questa vittoria in seconda posizione a quota 4 nel Girone B, mentre il Galles rimane a quota 1 all’ultimo posto.

Questa la classifica competa del Girone B del Mondiale:

INGHILTERRA 3

IRAN 3

STATI UNITI 1 

GALLES 1

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW