Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lazio-Juventus, Sconcerti: “Secondo me i bianconeri perderanno”

Published

on

 


Quando manca poco meno di una settimana alla gara tra Lazio e Juventus, il giornalista Mario Sconcerti ha parlato ai microfoni TMW Radio, ha così parlato durante Stadio Aperto, dove ha toccato anche il tema dell’Italia di Roberto Mancini. Ecco le sue parole:

Che deve fare Mancini da qui a marzo?
“Una cosa semplice, ricercare quel gioco visto fino a luglio: di prima, massimo a due tocchi. Se non hai diversità, differenza, non hai motivo di essere più forte della Svizzera visto che oggi i giocatori sono tutti bravi, grandi e grossi, oltre che intelligentissimi. Deve provare la magia, una volta c’è riuscito già”.

Lo spettro della seconda eliminazione di fila al Mondiale pesa?
“Capisco che sarebbe troppo ma il calcio è cambiato, gli altri sono cresciuti perché vanno a giocare con i migliori. Il vero dramma della partita di ieri è che in un colpo abbiamo bruciato anche l’ultima generazione, ora non ne abbiamo più una di riserva. Lui ha potuto ricostruire dopo Ventura ma oggi uno che arriva dopo Mancini, da chi ricomincia?”.

Più incuriosito da Lazio-Juventus o da Fiorentina-Milan?
“Mi incuriosirebbe più una nuova eventuale sconfitta della Juventus, che secondo me perderà, e cosa dovesse succedere. Per il resto credo il Milan sia più forte della Fiorentina”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Juventus, Allegri: “Il rapporto di amicizia con Agnelli non finirà con il termine della sua presidenza”

Published

on

 


 

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato della situazione che tanto continua a far discutere in casa bianconera, legata alla scissione del Cda della Società. Il Presidente Agnelli, Pavel Nedved e Arrivabene hanno infatti lasciato il Club bella serata di ieri .

Di seguito le parole di Allegri:

“È sempre molto positivo sentire la vicinanza degli azionisti e quindi ringrazio John Elkann per queste parole. In questi anni di lavoro, passione e vittorie, ho sempre potuto contare sul sostegno di Andrea Agnelli, al quale mi lega un rapporto di amicizia, che non si interromperà con la fine della sua presidenza. Sono figure di riferimento per il mondo bianconero che deve rimanere concentrato sul lavoro quotidiano in campo per ottenere i risultati che tutti vogliamo”. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW