Connect with us

Per Lei Combattiamo

CdS | Un altro Pedro “falso nueve” per la Lazio

Published

on

 


Sarri a fatica s’è fatto una ragione dell’assenza di Immobile. Ha aspettato fino all’ultimo esame nella speranza di recuperarlo, si è dovuto arrendere assieme al bomber all time. Ieri Mau almeno ha ritrovato Pedro in campo, il papabile sostituto. Mercoledì era finito ko dopo un contatto con Radu, si è temuto per la caviglia. Pedro è impiegabile ovunque, lo sta dimostrando. Ha fatto anche il finto centravanti in passato, si ricorda un gol con il Chelsea allenato da Conte. La disposizione vista ieri, anche se Sarri gioca sempre a carte coperte, è stata Felipe-Pedro Zaccagi. Vale come indizio essendo stato raccolto a 48 ore dal big match con la Juve. Nella squadra opposta erano schierarti Raul Moro, Muriqi e Baby Romero. Sarri ha sfruttato la pausa per provare tutti i finti centravanti: prima Pedro, poi Zaccagni, infine Felipe Anderson. Mai Muriqi, almeno fino a ieri. Sarri non ha molto da nascondere, si prende comunque qualche ora per confermare la mossa Pedro o per modificare il tridente. Nel frattempo ha recuperato Lazzari e riuscirà a rimpiazzare Marusic. Ieri si è sottoposto al terzo tampone, ne attende l’esito. Hysaj tornerà a sinistra, Luiz Felipe e Acerbi faranno da sbarramento. Milinkovic, Cataldi e Luis Alberto sono pronosticati a centrocampo. Nei tre è stato testato anche Basic. Corriere dello Sport. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

CorSera | Romagnoli e Casale, la coppia italiana che ha blindato la Lazio

Published

on

 


Sei volte di fila schierati dall’inizio e porta inviolata in 4 gare.

Grazie al lavoro di mister Sarri, la Lazio ha incassato 11 gol in 15 gare di campionato. Ma ci sono ancora margini di miglioramento. Dal 16 ottobre scorso contro l’Udinese, il tecnico ha schierato RomagnoliCasale e in campionato non li ha più cambiati; la coppia difensiva ha mantenuto la media di 2 partite su 3 senza subire reti.

Fraioli – Proietto

Con sole 6 apparizioni in coppia, l’affinità non può che migliorare: avendo d’altronde solo 24 anni uno (Casale) e 27 l’altro (Romagnoli), potrebbero formare la difesa centrale per le prossime stagioni. La Lazio non è abituata ad avere a lungo termine una coppia di italiani a proteggere la propria porta, gli ultimi a giocare con continuità erano stati Biava e Stendardo.

foto Fraioli

Come riportato dal Corriere della Sera

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW