Connect with us

Europa League

SOCIAL | I biancocelesti festeggiano la vittoria europea contro la Lokomotiv Mosca – FOTO

Published

on

 


Termina 3-0 la sfida di Europa League tra Lokomotiv Mosca e Lazio. I biancocelesti travolgono i russi grazie alle due reti su rigore del solito Ciro Immobile, e ad una perla di Pedro. Successo importante per la squadra di Sarri, che ora si giocherà il primo posto nel girone nella prossima ed ultima sfida casalinga con il Galatasaray. I giocatori della Lazio, hanno voluto festeggiare i 3 punti conquistati pubblicando alcuni post sui propri canali social ufficiali: Apre le danze Acerbi, che sul suo profilo Instagram ha ironizzato sulla sua mancata rete del 3-0: “Sul 2-0 ho sbagliato davanti al portiere per non portare via la scena a Ciro Immobile”. Proseguono poi anche Strakosha, ZaccagniLuiz Felipe Basic che ha festeggiato la vittoria e il suo compleanno. Anche lo spagnolo Luis Alberto celebra la vittoria sui social e commenta: “Vittoria importante, da ora testa alla prossima partita!”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Francesco Ace Acerbi (@francescoacerbi88)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da NEVER GIVE UP (@thomas_strakosha)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mattia Zaccagni (@mattiazaccagni20_)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luiz Felipe Ramos (@luizfeliperamos27)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Toma Bašić (@toma_basic)

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luis Alberto (@10_luisalberto)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Europa League

Feyenoord, il tatuaggio del vice allenatore dopo il match con la Lazio – FOTO

Published

on

 


Prima della splendida vittoria arrivata nel derby di contro la Roma, i biancocelesti avevano gettato al vento la qualificazione dell’Europa League perdendo a Rotterdam sul campo del Feyenoord. Il vice allenatore della squadra olandese, John De Wolf, si è tatuato sul braccio la frase scritta sullo striscione dei tifosi olandesi nel giorno del match: “Non vado a terra per nessuno, né per te e né per nessun altro”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da John de Wolf (@johnde_wolf)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW