Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

Immobile, il pensiero ‘laziale’ di Riccardo Cucchi sull’attaccante: “Non è solo uno dei più prolifici in Italia e in Europa, è anche un leader”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Ciro Immobile continua a regalare gioia ai tifosi della Lazio, battendo ogni record partita dopo partita e consacrandosi sempre di più come uno dei migliori attaccanti in Italia e in Europa. Come lui stesso ha dichiarato dopo la gara di Salerno, in cui ha segnato una doppietta, i numeri suoi parlano da sé. Anche ieri sera contro l’Udinese, ha messo a segno il gol vittoria per la Lazio, subentrando dalla panchina sullo 0-0. È bastato un suo movimento in verticale, innescato da Cataldi, a risolvere la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia, che fino a quel momento sembrava essere bloccata senza di lui in campo. Il suo essere decisivo in praticamente tutte le sfide, ma anche l’apporto morale oltre che tecnico che riesce a garantire a tutta la squadra, sono qualità indubbie. Questa l’opinione anche del giornalista Riccardo Cucchi, che da tifoso biancoceleste si è espresso su Immobile elogiando le sue doti balistiche ma anche lucide e autorevoli nell’analisi del proprio gruppo.

Questo il pesare di Cucchi, condiviso su Twitter:

“Non è soltanto il più prolifico attaccante della storia della #Lazio e uno dei più prolifici attaccanti del calcio italiano ed europeo. È anche un leader. La sua analisi sulla crescita della squadra è lucida e autorevole. E soprattutto incoraggiante. #Immobile. (Tweet laziale)”

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

CalcioMercato

Lazio-Mertens, Lotito pronto a proporre un biennale

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport la Lazio, come vice Immobile, starebbe seriamente pensando a Dries Mertens. L’attaccante belga è infatti in scadenza con il Napoli e la trattativa per il rinnovo non sembra spiccare il volo. Ecco allora che dopo le voci di un possibile contatto tra Mertens e Sarri, ora Lotito sarebbe pronto a offrire all’attaccante un biennale da 1,5-2 milioni per quello che sarebbe un colpo molto importante per la Lazio targata Sarri. L’attaccante infatti, proprio con il comandante a Napoli, ha vissuto la sua migliore stagione a livello realizzativo giocando da prima punta, il ruolo che i biancocelesti cercano di coprire. La priorità di Mertens, tuttavia, sarebbe ancora quella di cercare un’intesa con il Napoli, anche se Roma, come destinazione, non dispiace affatto a lui e alla famiglia.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW