Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

TMW | La sorpresa di Muriqi, lo sfogo di Tare e la certezza Immobile. Pedro: lesione di 1° grado

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Muriqi titolare a sorpresa e la furia di Tare in diretta a Mediaset. C’era da capirlo subito che non sarebbe stata una partita normale e semplice quella con l’Udinese, che infatti la Lazio ha sbloccato solo nel secondo tempo supplementare con il solito Immobile, subentrato nella ripresa e decisivo con un delizioso pallonetto di sinistro su assist perfetto di Cataldi.

Ciro è al gol in 4 partite del 2022, continua ad aggiornare i suoi incredibili numeri. Per questo ha stupito vederlo in panchina. “Scelta logica inserire Muriqi, Immobile non stava benissimo per una vecchia cicatrice”, ha commentato Sarri, che ha sorpreso tutti schierando il kosovaro titolare per la seconda volta in stagione (l’altra a Bologna mesi fa). Ce l’ha messa tutta, Muriqi, in palla e voglioso di dimostrare qualcosa. Buono il suo impatto con due occasioni di testa non concretizzate. Poi è calato fisicamente non si è più visto fino alla sostituzione con Immobile.

Muriqi è stato lo stesso uno dei protagonisti della giornata, soprattutto perché è stato al centro della rabbiosa intervista di Tare nel prepartita. “Non va al Cska Mosca, è una balla. E Sarri non ha chiesto nuovi acquisti, dovete portare rispetto”, le frasi chiave dell’inusuale sfogo del diesse laziale, sempre pacato davanti le telecamere. Sarri gli ha risposto in conferenza, sa la politica del club ma è chiaro che si aspetta qualcosa: anche qui torna protagonista Muriqi, la cui cessione diventa fondamentale per sbloccare l’indice di liquidità.

Accanto la gioia del passaggio del turno, la doppia notizia negativa. L’infortunio di Zaccagni (distorsione alla caviglia) e l’esito degli esami di Pedro: lesione di primo grado al soleo del polpaccio destro, il verdetto. Dunque l’ex Barcellona tornerà dopo la sosta a Firenze il 6 febbraio. E sabato contro l’Atalanta l’unico esterno di ruolo a disposizione potrebbe essere Felipe Anderson. TuttoMercatoWeb\Riccardo Caponetti

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

CalcioMercato

Lazio-Mertens, Lotito pronto a proporre un biennale

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport la Lazio, come vice Immobile, starebbe seriamente pensando a Dries Mertens. L’attaccante belga è infatti in scadenza con il Napoli e la trattativa per il rinnovo non sembra spiccare il volo. Ecco allora che dopo le voci di un possibile contatto tra Mertens e Sarri, ora Lotito sarebbe pronto a offrire all’attaccante un biennale da 1,5-2 milioni per quello che sarebbe un colpo molto importante per la Lazio targata Sarri. L’attaccante infatti, proprio con il comandante a Napoli, ha vissuto la sua migliore stagione a livello realizzativo giocando da prima punta, il ruolo che i biancocelesti cercano di coprire. La priorità di Mertens, tuttavia, sarebbe ancora quella di cercare un’intesa con il Napoli, anche se Roma, come destinazione, non dispiace affatto a lui e alla famiglia.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW