Connect with us

Per Lei Combattiamo

CdS | Romagnoli, nuovo vertice con la Lazio

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Dopo il colloquio con Sarri, la società biancocelste avvia il piano di mercato.

Come riportato dal Corriere dello Sport, Lotito e Tare in queste ore – a meno che non lo abbiano fatto già ieri – proveranno a chiudere per Romagnoli. La trattativa per il difensore del Milan è stata aperta da oltre un mese, fino a due giorni fa non era stata chiusa a causa della mancata intesa sull’ingaggio. Il giocatore ha manifestato la volontà di andare alla Lazio, anche a costo di ridurre il proprio stipendio. Potrebbe valutare anche l’opzione di rimanere al Milan o considerare altre possibilità, tra cui la Juve e altri club stranieri. Il presidente biancoceleste vorrebbe prenderlo e c’è l’ok di Sarri.
Nel vertice con l’agente Enzo Raiola, che controlla anche Patric, si parlerà anche dello spagnolo: Sarri considera il centrale funzionale al progetto e vorrebbe trattenerlo. Il tecnico ha bisogno di quattro difensori centrali, considerato che perderà Luiz Felipe, destinato al Betis. Il giocatore non ha ancora firmato, sta valutando anche un’altra proposta spagnola e una in arrivo dalla Bundesliga. Ma è orientato a lasciare la Capitale.

IN BILICO. Nel caso in cui dovesse arrivare Romagnoli, partirà Acerbi. Il difensore, contestato dalla Nord, potrebbe valutare qualsiasi scenario, ma non ha chiesto la cessione. L’ex Sassuolo potrebbe costare 6-7 milioni sul mercato.

CAPUTO. Il piano ipotizzato da Sarri e Lotito prevede 6-7 acquisti e sarà impossibile trattenere Milinkovic. Non ci sono stati contatti con Vecino, in scadenza con l’Inter. Si valuta anche per il vice Immobile: qualora Muriqi tornasse a Roma, verrà messo sul mercato. Sarri ha rifatto il nome di Ciccio Caputo, in uscita dalla Samp e di cui si era già parlato a dicembre, ma il regolamento impediva un terzo tesseramento del giocatore nella stagione.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

CdSera | Primo giorno di scuola, però la Lazio resta con il problema numero 1

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

La campanella suonerà alle 8 in punto, anche oggi che è domenica. In clinica Paideia sono in programma le prime visite mediche per iniziare la nuova stagione e si svolgeranno tra oggi e domani. Stamattina arriveranno Radu, Zaccagni e qualche giocatore della Primavera, che poi si aggregherà in prima squadra. Ad aver già svolto le visite sono stati mister Sarri, Cataldi, Marcos Antonio, Cancellieri e Acerbi, che le ha svolte in Nazionale.

I giocatori stanno rientrando a Roma, tra loro c’è anche Luis Alberto che però non è sicuro di rimanere: la pista che porta a Siviglia è calda e, pur di riportarlo in patria, il club andaluso ha messo sul piatto Oliver Torres + 13 milioni. La Lazio spera di ricavarne di più perché il 30% andrà nelle casse del Liverpool e i soldi rimanenti servono a prendere Ilic e Casale dal Verona. Nella trattativa per il difensore potrebbe rientrare anche Raul Moro.

13 milioni sono stati offerti anche per Vicario, che quindi dovrebbe essere il sostituto di Strakosha. Come vice potrebbe esserci Sirigu, ma Sarri apprezza anche Terracciano.

Lo riporta l’edizione romana de Il Corriere della Sera.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW