Connect with us

Per Lei Combattiamo

Primavera 2 | Brescia-Lazio, alle 15:00 il ritorno del playoff

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Dopo la gara del Fersini dello scorso sabato, dove il Brescia ha trionfato per 1-3, oggi alle 15:00 la Lazio affronta in trasferta la squadra lombarda nel ritorno del playoff. Dopo la sconfitta della scorsa settimana, la strada verso la semifinale sembra tremendamente complicata: ai biancocelesti servirà una vittoria con almeno tre gol di scarto, in virtù del miglior piazzamento raggiunto dal Brescia nella classifica generale. Per i ragazzi di Calori serve un’impresa, per la quale sarà necessario non commettere gli stessi errori dell’andata.

Il Brescia

L’undici schierato da Aragolaza si è dimostrato al Fersini estremamente pragmatico, capace di sfruttare al meglio le incertezze difensive dei biancocelesti. In ripartenza si è dimostrata una squadra assai concreta, e in fase di non possesso ha creato più di qualche difficoltà alla fase offensiva della Lazio, che in più di un’occasione ha cercato di rendersi pericolosa con iniziative personali. Il divario che ne è scaturito in termini di punteggio finale è stato probabilmente eccessivo: è stato un Brescia corto e convincente, che tuttavia ha trovato due delle tre reti segnate grazie a due calci di rigore. Determinante è stato l’atteggiamento della squadra, che è apparsa sul pezzo per tutti i novanta minuti, e con un piano partita chiaro che ha fatto male ai ragazzi di Calori. Decisivo in questo senso l’apporto di Bertazzoli, autore di una doppietta.

La Lazio

Ai biancocelesti servirà un’impresa, ma per realizzarla ci dovrà essere un’attenzione diversa in tutte le fasi della partita. I due calci di rigore concessi al Brescia arrivano a causa di due gravi disattenzioni individuali, che hanno condizionato gravemente il risultato finale. In fase offensiva servirà invece maggiore qualità per cercare di aprire la difesa del Brescia. Tante volte durante l’andata è mancato l’ultimo passaggio, fattore che ha impedito ai biancocelesti di rendersi pericolosi in più occasioni che potevano essere gestite meglio. La certezza di questa squadra è Valerio Crespi, che anche all’andata ha trovato l’ennesima rete della stagione.

LAZIO (4-3-1-2): Moretti; Pollini, Ruggeri, Adeagbo, Marinacci; Ferrante, Ferro, Bertini; Adjaoudi; Crespi, Tare.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

CdSera | Primo giorno di scuola, però la Lazio resta con il problema numero 1

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

La campanella suonerà alle 8 in punto, anche oggi che è domenica. In clinica Paideia sono in programma le prime visite mediche per iniziare la nuova stagione e si svolgeranno tra oggi e domani. Stamattina arriveranno Radu, Zaccagni e qualche giocatore della Primavera, che poi si aggregherà in prima squadra. Ad aver già svolto le visite sono stati mister Sarri, Cataldi, Marcos Antonio, Cancellieri e Acerbi, che le ha svolte in Nazionale.

I giocatori stanno rientrando a Roma, tra loro c’è anche Luis Alberto che però non è sicuro di rimanere: la pista che porta a Siviglia è calda e, pur di riportarlo in patria, il club andaluso ha messo sul piatto Oliver Torres + 13 milioni. La Lazio spera di ricavarne di più perché il 30% andrà nelle casse del Liverpool e i soldi rimanenti servono a prendere Ilic e Casale dal Verona. Nella trattativa per il difensore potrebbe rientrare anche Raul Moro.

13 milioni sono stati offerti anche per Vicario, che quindi dovrebbe essere il sostituto di Strakosha. Come vice potrebbe esserci Sirigu, ma Sarri apprezza anche Terracciano.

Lo riporta l’edizione romana de Il Corriere della Sera.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW