Connect with us

Per Lei Combattiamo

Juve-Lazio, Felipe Anderson nel post-partita: “Quando indossi questa maglia devi dare il tutto per tutto, stasera abbiamo dimostrato di essere forti. Il prossimo anno sarà migliore di questo”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

E’ da poco finita Juve-Lazio e nel post partita è intervenuto Felipe Anderson, intercettato da Lazio Style Radio. Ecco le sue parole: “Abbiamo iniziato bene la partita. abbiamo dominato dall’inizio sapendo che quando facciamo il nostro gioco e ci crediamo possiamo giocare con chiunque. Dopo c’è stata un po’ di disattenzione, anche dalla mia parte, che ha portato al primo gol. Siamo entrati un po’ in confusione ma ci siamo ripresi, abbiamo parlato e siamo riusciti a prendere il punto. L’esultanza finale è perché sappiamo che meritavamo di più, abbiamo sbagliato tante partite che erano nelle nostre mani, dobbiamo concentrarci sul quinto posto. Diamo il tutto per tutto per i nostri tifosi. E’ da tanto che non giocavo così, mi sono adattato per il mister e voglio dare più soddisfazione a chi crede in me. La partita contro il Verona? Quando indossi questa maglia devi dare tutto ogni partita, devi provare a vincere, devi avere questa mentalità. Possiamo anche perdere, ma bisogna scendere in campo pensando di poter vincere: dobbiamo scendere in campo per i nostri tifosi e lottare per loro. Hernanes dice che sono il migliore? Sono molto felice di sentire queste parole da lui, sono cresciuto vedendolo giocare in Brasile. Sono in un momento cruciale della mia carriera, voglio fare sempre di più, sono contento di aver giocato tutte le partite, vuol dire che sto crescendo fisicamente e mentalmente. Il prossimo anno sarà migliore di questo. Quanto è cambiato il calcio italiano dall’ultima volta? E’ molto più tecnico, tutte le squadre giocano dal basso e a me piace molto. Molte squadre hanno qualità tecnica, sono molto soddisfatto di poter contribuire e essere disponibile per ogni partita, per ogni minuto in cui gioco. Sono molto felice per questa stagione. So che potevo fare meglio, ma sono fiducioso per il futuro: saremo in grado di dimostrare ciò che gli altri si aspettano da noi. Quanto possiamo migliorare? Ci sono state tante partite come quella di oggi dove abbiamo subito gol, ma non avevamo reagito. Dobbiamo sapere che possiamo giocare fino all’ultimo, abbiamo giocatori che possono decidere la partita: Sergej. Basic che è entrato, Luis Alberto, per non parlare di Immobile, Pedro, Zaccagni. Quello che abbiamo fatto oggi dimostra che siamo forti.”

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

CdSera | Primo giorno di scuola, però la Lazio resta con il problema numero 1

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

La campanella suonerà alle 8 in punto, anche oggi che è domenica. In clinica Paideia sono in programma le prime visite mediche per iniziare la nuova stagione e si svolgeranno tra oggi e domani. Stamattina arriveranno Radu, Zaccagni e qualche giocatore della Primavera, che poi si aggregherà in prima squadra. Ad aver già svolto le visite sono stati mister Sarri, Cataldi, Marcos Antonio, Cancellieri e Acerbi, che le ha svolte in Nazionale.

I giocatori stanno rientrando a Roma, tra loro c’è anche Luis Alberto che però non è sicuro di rimanere: la pista che porta a Siviglia è calda e, pur di riportarlo in patria, il club andaluso ha messo sul piatto Oliver Torres + 13 milioni. La Lazio spera di ricavarne di più perché il 30% andrà nelle casse del Liverpool e i soldi rimanenti servono a prendere Ilic e Casale dal Verona. Nella trattativa per il difensore potrebbe rientrare anche Raul Moro.

13 milioni sono stati offerti anche per Vicario, che quindi dovrebbe essere il sostituto di Strakosha. Come vice potrebbe esserci Sirigu, ma Sarri apprezza anche Terracciano.

Lo riporta l’edizione romana de Il Corriere della Sera.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW