Connect with us

Per Lei Combattiamo

Ballotta: “Lazio l’anno prossimo serve di più. Bisogna valutare offerte importanti per Milinkovic” E sulla Conference…

Published

on

 


Intervenuto sulle frequenze della trasmissione radiofonica 1 Football Club, l’ex portiere della Lazio Marco Ballotta ha parlato del futuro dei biancocelesti, esprimendosi anche in merito ad una possibile cessione di Milinkovic Savic e sulla Conference League.

Queste le sue parole:

Deve essere una stagione diversa la prossima, rispetto a questa. Sicuramente bisogna cambiare alcuni giocatori, ma come primo anno, è stato un anno di studio, e penso che tutti siano già all’opera per studiare il futuro. Se prendi certi tipi di allenatori devi essere consapevole che hanno bisogno di certi tipi di calciatori. La piazza ha delle pretese, e i nomi fanno sempre un bell’effetto, ma questo effetto dura finché non vinci. Mou e Sarri sono allenatori con nomi altisonanti, che scaldano la piazza, e questo sicuramente fa bene al popolo. Siamo al primo anno per entrambe, ma come ho già detto dall’anno prossimo si dovrà fare di più

“Io penso che da quando Milinkovic è arrivato c’è sempre stata questa voce di addio, ma poi è sempre rimasto. Ci sono tante valutazioni da fare e in questo caso bisogna capire se si vuole costruire il progetto intorno a lui, oppure se si vuole vendere per incassare e costruire una squadra, in generale, più forte. Penso che la Lazio debba valutare le offerte importanti, come è giusto che sia”

“La Coppa delle Coppe era diversa dalla Conference League, perché dovevi vincere la Coppa Italia per parteciparvi. In questo caso si tratta solo di un piazzamento in classifica. Penso che sia comunque sempre un trofeo, ma è indubbio che non sia tra le competizioni più importanti”

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Fase tattica e lavoro atletico: oltre ai nazionali assenti Basic e Immobile

Published

on

 


Prosegue a Formello la preparazione della Lazio agli ordini di mister Sarri, con i biancocelesti che tra meno di un mese ripartiranno in campionato dalla trasferta di Lecce. Per la seduta odierna di nuovo in gruppo Gila e Zaccagni, che erano tra la lista degli assenti di ieri. Oltre a Milinkovic-Savic e Vecino oggi tra gli assenti c’è ancora Toma Basic, assieme stavolta a Ciro Immobile. Dopo una lunga sessione di torello, è stato il turno della fase tattica, seguita dalla consueta partitella finale, alla quale non ha preso parte Gila. Al termine della seduta il gruppo ha svolto lavoro atletico, al quale Patric, Romagnoli, Marcos Antonio e Gila hanno preso parte con intensità minore.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW