Connect with us

CalcioMercato

Il Messaggero | Lazio, torna di moda Torreira: Sarri valuta tra l’uruguaiano e Ilic per rinforzare il centrocampo

Published

on

 


Continuano le riflessioni sulla Lazio del futuro. L’asse Formello-Castelfranco è caldo con Sarri che continua a premere con Lotito Tare in vista di un mercato che stenta ancora a decollare. A tal proposito, una delle motivazioni che ha spinto il tecnico a firmare il rinnovo fino al 2025 era la garanzia di ottenere alcuni colpi prima del ritiro di Auronzo di Cadore. Al momento però l’unica trattativa conclusa è quella per Marcos Antônio, centrocampista classe 2000 dello Shakhtar Donetsk atteso nella Capitale a metà giugno. Il brasiliano sarà il primo investimento di questa sessione estiva (8 milioni più bonus), ma sulla linea mediana potrebbe non essere l’ultimo.

Lazio: rispunta Torreira a centrocampo, Sarri pensa sempre a Ilic

Com’è ormai noto la Lazio è in attesa di eventuali offerte per i due top player del centrocampo, Milinkovic Luis Alberto. Per il serbo difficilmente Lotito scenderà sotto i 70 milioni di euro di richiesta, ma dopo un flebile tentativo dello United (55 milioni) non si è registrato alcun altro interessamento. Red Devils e Psg restano comunque alla finestra. Così come il Siviglia per Luis Alberto, per il quale il club capitolino chiederà circa 30 milioni. Tutto tace in uscita, mentre in entrata torna di moda un vecchio pallino di Sarri.

Dopo il mancato riscatto della Fiorentina dall’ArsenalTorreira è finito di nuovo nel mirino del club. Il centrocampista uruguaiano si è rilanciato a Firenze con 35 presenze, 5 gol e 2 assist, ma ciò non è bastato al momento per trovare un punto di incontro tra il club viola e l’Arsenal. I Gunners chiedono circa 15 milioni, la Fiorentina vuole invece uno sconto e non è da escludere che durante questa fase di stallo possa inserirsi la Lazio per un possibile prestito. Con Torreira con ogni probabilità Marcos Antônio si sposterebbe sulla mezzala. Cosa che invece non avverrebbe con un altro profilo che piace al Comandante come Ilic del Verona. Il presidente Setti non ha chiuso alla possibilità anche di una doppia trattativa con la Lazio, ma per il classe 2001 serbo servirà sborsare una cifra tra i 15 e i 20 milioni, cosa impossibile senza una cessione illustre. Tanti piani, ma poche possibilità, almeno per ora.

IlMessaggero.it

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

CalcioMercato

Fabrizio Corsi, il patron dell’Empoli: “Parisi alla Lazio?  A gennaio non se ne parla. Su Vicario…”

edo9923@hotmail.it'

Published

on

 


Il presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi, è intervenuto a Radio Incontro Olympia. Tema centrale è stato l’asse Empoli-Lazio in ambito calciomercato. Queste le sue parole:

“Ascolto domande di mercato intorno ai giocatori dell’Empoli che, oltre a farmi arrabbiare ed a rompermi le scatole, non voglio nemmeno prendere in considerazione perché il mio compito da presidente è proteggere i miei ragazzi ed in generale tutto l’ambiente Empoli che per me è un patrimonio da salvaguardare. Parisi alla Lazio? È una di queste… A gennaio non se ne parla, proprio per il motivo appena spiegato. Vicario? È meritatamente il terzo portiere della nazionale, per noi e per lui la convocazione rappresenta il riconoscimento e l’apprezzamento migliore. Con la Lazio c’era stato un contatto, una telefonata, dopo la quale mi aspettavo un affondo successivo che però non è mai avvenuto perché hanno virato su Maximiano e Provedel che noi conosciamo bene, veramente un ottimo portiere anche lui giustamente chiamato da Mancini.

 

Sarri? Un’icona del calcio italiano. Continua ad essere quel maestro di campo transitato qui in Toscana, Lotito ha scelto il meglio, mentre altri hanno optato per tecnici che anziché il campo stesso preferiscono allenare stampa e tifosi…”.

 

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW