Connect with us

Per Lei Combattiamo

TMW | Lazio, oggi la partenza per Auronzo. Sarri è senza difensori, ne chiama 4 dalla Primavera

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Dopo i due giorni di visite mediche e la serata con la presentazione delle nuove maglie a Piazza del Popolo (la ‘home’ celeste e la ‘away’ bianca), questo pomeriggio la Lazio partirà da Roma e arriverà ad Auronzo di Cadore, dove domani svolgerà il primo allenamento stagionale.

La società assicura che Patric, l’unico assente alle visite di ieri perché era reduce da un’influenza, sarà sull’aereo questo pomeriggio. Lo spera Sarri, anche perché lo spagnolo – che si è conquistato la maglia da titolare l’anno scorso – è uno dei pochi difensori centrali su cui può contare. Acerbi è un corpo estraneo ed è ancora in vacanza dopo la Nazionale, Luiz Felipe ieri è stato ufficializzato dal Betis. E dal mercato non sono ancora arrivati rinforzi: ieri è stato chiuso l’acquisto di Mario Gila, centrale classe 2000 del Real Madrid, ma arriverà nei prossimi giorni ad Auronzo mentre non c’è ancora la firma di Romagnoli, il centrale scelto per sostituire Acerbi. Dunque al momento gli unici che può schierare Sarri sono Radu e Kamenovic, non proprio il massimo per una squadra che vuole la Champions.

Per questo Sarri ha chiesto e ottenuto che venissero aggregati 4 difensori della Primavera, senza i quali sarebbe stato complicato anche fare una partitella. Sono due centrali, Enzo Adeagbo (2002) e Valerio Marinacci (2003), più due terzini: Floriani Mussolini (2003) e Fabio Ruggeri (2004), adattabile anche al centro. A completare l’elenco dei giovani scelti da Sarri c’è il portiere Furlanetto (2002) i due centrocampisti Larsson Coulibaly (2003) e Marco Bertini (2002). TuttoMercatoWeb\Riccardo Caponetti

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Buon compleanno Bruno Giordano: l’ex attaccante della Lazio compie 66 anni

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Oggi, 13 agosto, è una giornata speciale per un ex attaccante della Lazio: è il compleanno di Bruno Giordano! Lo storico bomber biancoceleste spegne 66 candeline. Arrivato nel 1975, veste la maglia della Lazio fino al 1985, entrando di diritto nella storia biancoceleste e nei cuori dei tifosi della Lazio. Conquistando per ben due volte il titolo di capocannoniere: nella stagione 1978/1979 in Serie A e nel 1982/1983 in Serie B. Inoltre, con la maglia della Lazio, ha vinto anche un campionato Primavera nel 1976.

Tanti auguri Bruno Giordano!

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW