Connect with us

Per Lei Combattiamo

Il Messaggero | Lazio, Vecino firma col 5: “E vi porto in Champions”

Published

on

 


ROMA – «Matias ti devi far perdonare, riportaci in Champions». Il primo giorno di Vecino da calciatore della Lazio è già carico di aspettative, ma l’uruguaiano non si nasconde. Sorriso e pollice in su a chi gli chiede di sovvertire il ricordo del 20 maggio 2018, quando un suo colpo di testa negò il sogno del ritorno in Champions alla squadra di Inzaghi in favore dell’Inter. Altri tempi. Ora per il classe ’91 c’è solo il club capitolino, sfiorato tante volte e infine raggiunto, anche ufficialmente: «Vecino Matias è un nuovo calciatore della S.S. Lazio. Il giocatore – scrive il club – ha sottoscritto un contratto di tre stagioni sportive». Sarri freme per riabbracciare il suo ex pupillo all’Empoli, dove insieme si presentarono alla Serie A. Il feeling col Comandante non è mai mancato. D’altronde è il terzo allenatore con cui il centrocampista ha disputato più gare (38) dopo Paulo Sousa (78) e Spalletti (71). Nella mattinata di ieri Vecino ha svolto le visite mediche in Paideia e i test atletici all’Isokinetic, mentre alle 17 c’è stato il battesimo a Formello con foto di rito e firma sul contratto da quasi 2 milioni di euro più bonus. Dal freddo dell’Uruguay al caldo di Roma: ora è tutto pronto per la sua quinta esperienza italiana che lo vedrà protagonista con la maglia numero 5, come in Nazionale. «Inizia una nuova avventura», reci- ta il suo primo post in salsa biancoceleste. Sarri lo attende già oggi in gruppo. Prima (ore 16) si presenteranno Casale e Cancellieri in conferenza stampa. Il Messaggero/Valerio Marcangeli

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Serie A, una panchina sempre più vicina al cambio allenatore: ecco di chi si tratta

Published

on

 


La sconfitta casalinga di oggi contro il Monza potrebbe esser stata fatale: Marco Giampaolo è sempre più a rischio esonero, la sua panchina sembra ora destinata a saltare dopo la quarta sconfitta consecutiva in campionato della Sampdoria, quinta nelle ultime sei. Come riporta Gianlucadimarzio.com, la decisione sembra essere praticamente presa e, in caso di addio di Giampaolo, sono due le possibilità che si aprono, entrambi eventuali ritorni: Claudio Ranieri e Roberto D’Aversa, predecessore proprio dell’attuale allenatore della Sampdoria, ancora sotto contratto fino al 2024.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW