Connect with us

Per Lei Combattiamo

Serie A, subito Inter e Napoli per testare la nuova Lazio

Published

on

 


Il prossimo weekend sarà quello dell’inizio della nuova Serie A: il campionato Italiano 2022-2023 avrà sicuramente un posto riservato nella storia di questa competizione data la lunga sosta che ci sarà da novembre a gennaio a causa dei Mondiali in Qatar. I secondi consecutivi cui l’Italia non prenderà parte. Anche per questo motivo la fisionomia e il calendario della Serie A sono diversi dal solito, come era pronosticabile.

E proprio in questa stagione in cui “prevarrà la follia“, come detto da Maurizio Sarri, che la Lazio dovrà mostrarsi come una squadra rinata e che ha superato i problemi dello scorso anno. Una stagione in cui il Sarrismo deve entrare a fondo nelle vene dei giocatori anche se, come si può pronosticare, il mondiale in mezzo al campionato può cambiare alcune carte in gioco. Tuttavia, se la strada intrapresa sarà quella giusta lo si capirà anche dalle prime gare. La Lazio affronterà infatti Inter e Napoli alla terza e alla quinta giornata. Entrambe all’Olimpico e nel giro di due settimane. Un momento importante per i biancocelesti con il fine di capire a che punto sarà la preparazione e quale sarà la strada che la squadra di Sarri percorrerà in questa stagione.

Un messaggio importante si lancerebbe, inoltre, non solo in ottica cammino e strada intrapresa ma anche a livello psicologico. L’approccio a queste gare e a una mentalità decisiva è proprio uno dei punti che Sarri vuole cambiare e, considerando gli anni passati in cui le gare con le big nelle prime giornate sono state sempre un tabù, affrontare al meglio Inter e Napoli potrebbe essere un punto a favore per i biancocelesti.

Partendo infatti dalla passata stagione con la sconfitta di San Siro contro il Milan per 2-0, così come la sconfitta casalinga contro l’Atalanta per 1-4 nel 2020 o quella di San Siro per 1-0 nel 2019. Tutte gare con delle big del campionato vicine all’inizio della stagione e tutte non andate a buon fine. Uno dei modi per rompere questo andazzo può essere proprio quello di cercare di fare risultato cambiando, così, le carte in gioco. Andando a ritroso negli anni, la stagione 2018-2019 iniziò proprio con due sconfitte contro due big: 1-2 in casa contro il Napoli e 2-0 all’Allianz Stadium. La stagione precedente, invece, la sconfitta arrivò sempre all’Olimpico contro i partenopei per 1-4.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Buon compleanno Ledesma! L’ex capitano della Lazio compie 40 anni

Published

on

 


Oggi, 24 settembre 2022, Cristian Ledesma compie 40 anni. L’ex calciatore è stato uno dei punti fermi della Lazio di Delio Rossi, ma non solo. L’ex capitano fa parte della storia laziale: ha vestito la maglia biancoceleste dal 2006 al 2015 per ben 259 volte e siglando anche 12 reti, tra cui quella bellissima nel suo primo derby, il 10 dicembre 2006, che terminò per 3-0. Buon compleanno, Cristian!

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW