Connect with us

Per Lei Combattiamo

Italia, Mancini: “La porta della Nazionale è sempre aperta, anche a chi ha sbagliato. Basta scusarsi”

Published

on

 


Photo Antonio Fraioli

Durante il Social Football Summit 2022 tenutosi presso lo Stadio Olimpico di Roma, il Ct dell’Italia Roberto Mancini ha parlato della Nazionale, tecnologia nel calcio e settori giovanili. In ultimo, Mancini ha lanciato anche un messaggio indirizzato ad alcuni calciatori che a suo avviso non hanno avuto un comportamento corretto, invitandoli a porgere delle scuse alla squadra.

Queste le sue parole riportate del Corriere dello Sport:

I social possono disturbare la gestione del gruppo?

“Bisogna fare attenzione. I ragazzi hanno la possibilità di giocare a calcio e fare la cosa più bella che si possa fare. Per fare il calciatore bisogna essere sempre concentrato, per rendere al massimo visto che la carriera non dura in eterno. Portano molte distrazioni”.

Come cambiano gli allenatori in relazione a questo?
“Ci ho fatto l’abitudine, anche ad avere sempre 2/3 telecamere al seguito in ritiro. Adesso la vita moderna è questa e bisogna sapersi adattare e convivere”. 

Cosa c’è nel futuro della Nazionale?
“E’ una delle migliori al mondo. Se si riesce a migliorare qualcosa e dare fiducia ai giovani c’è margine per fare bene. Non si può pretendere che un ragazzo non sbagli mai. Si può sbagliare, lo dico sempre, e per questo la porta della Nazionale è aperta a tutti, anche a chi ha avuto comportamenti non giusti: basta scusarsi con la squadra e tornare”.

Perché è rimasto dopo l’Europeo?
“Vincere con la Nazionale credo sia la cosa più bella che ci possa essere. Dare una gioia del genere a 60 milioni di italiani è stata una cosa incredibile. Ora dovremo attendere 4 anni ma proveremo a vincere il Mondiale in America”.

laziopress tour stadio olimpico

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Lazio Women

Il difensore del Chievo Verona, Boglioni: “Bella sfida contro la Lazio Women. Sarà il campo a parlare”

Published

on

 


In vista della partita odierna tra Chievo Verona Women e Lazio Women, il difensore Paola Boglioni ha rilasciato un’intervista a calciofemminileitaliano.it, parlando della sfida contro le biancocelesti. Queste le sue parole: «La partita di domenica contro la Lazio sarà un’altra bella sfida. Siamo consapevoli del livello dell’avversario e della positività che portano con loro, ma, come sempre, sarà il campo a parlare. La settimana sta procedendo al meglio, con l’entusiasmo di voler dire la nostra».

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW