Depositphotos
Depositphotos

“Meu Amigo”, Sergio Conceicao è stato negli ultimi mesi uno degli allenatori più cercati e chiacchierati del panorama internazionale, visto il suo contratto in scadenza con i dragoni del Porto. 

La scelta di Conceicao

Le squadre interessate all'ex centrocampista biancoceleste erano davvero tante e molti erano i club di grandissima caratura come Barcellona e Liverpool. Conceicao era stato accostato anche alla Lazio per il post-Sarri, ma l'attesa fino a giugno ed un contratto oneroso per le casse del club hanno fatto virare la società biancoceleste su Tudor. 

Ora però è ufficiale e Conceicao ed il Porto hanno deciso di prolungare insieme il loro rapporto fino al 2028. Il tecnico portoghese rimarrà dunque sulla partita dei dragoni per i prossimi quattro anni.

Conceicao

Il comunicato del Porto F.C.

"FC Porto e Sérgio Conceição hanno concordato di prolungare il contratto che li lega dal 2017 al 2028. Con i Dragoni e da allenatore, l'ex esterno ha già vinto tre edizioni del Campionato portoghese, tre Coppe del Portogallo, una Coppa di Lega e tre Supercoppe. Da giocatore, Sérgio Conceição è arrivato all'FC Porto all'inizio degli anni '90 per unirsi alle giovanili, seguito da periodi in prestito con Penafiel, Leça e Felgueiras prima di stabilirsi definitivamente nella squadra principale dei Dragons e protagonista di due stagioni di altissimo livello (. 1996/97 e 1997/98). Dopo cinque anni e mezzo in Italia, è tornato nel suo club preferito a metà della stagione 2003/04 e ha arricchito ulteriormente i suoi successi personali come giocatore dell'FC Porto. In totale ci sono stati tre campionati portoghesi, una Coppa del Portogallo e una Supercoppa. Appena diventato allenatore, ha lavorato anche all'Olhanense, all'Académica, all'SC Braga, al Vitória de Guimarães e al Nantes (Francia) fino ad assumere il comando tecnico dei Dragons. Da quando è arrivato all'FC Porto, è stato l'allenatore più titolato, l'allenatore che è seduto in panchina più volte e l'allenatore con più vittorie nell'intera storia del club"

Atp 1000 | Gli Internazionali di tennis di Roma 2024: tutto quello che c'è da sapere sul torneo
Il programma del weekend delle giovanili della Lazio
  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 

 

Powered by Slyvi