Connect with us

Per Lei Combattiamo

PAGELLE – Immobile trasforma in oro l’unica occasione, Cataldi tira fuori il coniglio. Pesano su Luiz Felipe i gol subiti

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Reina 6 – Due gol subiti, un paio di brividi nel primo tempo e una traversa. Mantiene alta la concentrazione e gioca tanti palloni con i piedi.

Lazzari 6,5 – Si butta a corpo morto sulla conclusione a botta sicura di Keita da due passi salvano il risultando. Fa su e giù per la fascia destro mettendo in area una quantità di cross che ha già pareggiato l’intera avventura in biancoceleste, peccato mai sfruttati.

Dal 74′ Marusic 5,5 – Affonda poco e condisce tutto ciò da diverse scelte sbagliate pallone fra i piedi.

Luiz Felipe 4 – Amnesia ad inizio ripresa quando lascia sguarnita la posizione per uscire in pressing permettendo a Joao Pedro di infilarsi e trovare il pareggio. Si ripete poco dopo facendosi saltare dal brasiliano come un dilettante.

Acerbi 5,5 – Soffre la velocità degli attaccanti di Mazzari ma riesce a tenerli con l’esperienza, sbanda nella ripresa come tutta la difesa nel ribaltamento rossoblu- Decisivo intervento su Nandez per evitare la capitolazione.

Hysaj 6

Milinkovic 6,5 – Prende tante botte senza mai reagire, mette l’anima in campo per indirizzare la partita. Suo il cross del vantaggio iniziale così come partecipare all’azione del pareggio.

Lucas Leiva 6 – Centralmente non si passa costringendo i rossoblù a cercare fortuna sulle corsie laterali. Il brasiliano chiama i reparti per mantenere le giuste distanze ma cala alla distanza.

Dal 65′ Cataldi 7,5 – Troppe volte nel corso degli anni rilegato a semplice riserva perdendo posto nelle gerarchi anche con giocatori meno dotati. Il pareggio arriva solo grazie ad una sua invenzione dal limite nella speranza che sia la prima di tante (buone) apparizioni perchè ha la qualità per ritagliarsi uno spazio in questa squadra.

Luis Alberto 6 – Le azioni della Lazio passano tutte per i suoi piedi, si propone con personalità ma manca il genio per mandare in porta i compagni. Sta faticando a trovare la giusta collocazione in campo.

Dall’88’ Akpa Akpro SV

Pedro 5,5 – Tanti spunti interessanti ma mai efficaci, si crea da solo una occasione nella ripresa ma calcia troppo debolmente addosso a Cragno. Come altri compagni accusa le tanti partite disputate.

Dal 65′ Zaccagni 6 – Entra nell’arrembaggio per raddrizzare una partita chi si è messa sui binari sbagliati nel secondo tempo. Unica nota di merito l’espulsione di Zappa.

Immobile 7 – La difesa del Cagliari non gli concede mai un centimetro  per cui deve tirare fuori il coniglio dal cilindro svettando di testa e insaccando per il vantaggio. Lotta per tutta la ripresa alla ricerca di un pallone giocabile ma non gli arriva.

Felipe Anderson 6,5 – Quando accelera è un pericolo e non a caso fa ammonire tutti i dirimpettai che Mazzarri gli pone davanti. Col passare dei minuti finisce la benzina così come la lucidità.

Dall’88 Raul Moro SV

 

All. Martusciello 6 – Contava vincere per interrompere il trend delle ultime due partite. Arriva un pareggio che nel complessivo sta stretto ma la Lazio ancora non è la squadra che vorrebbe Sarri.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Presentazione maglie, Strenghetto (presidente Mizuno): “Ringrazio Lotito, felici di stare con la Lazio”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Nel corso della presentazione delle maglie ufficiali, il presidente di Mizuno Italia Oliver Strenghetto ha parlato ai microfoni di Lazio Style Radio:

Ho ringraziato personalmente il presidente Lotito perché so che è una persona schietta e sincera. Siamo molto felice di essere qui e tornare nel mondo del calcio che conta attraverso la Lazio. Siamo emozionati. E’ una società nata oltre cento anni fa con una grande tradizione ed attaccamento alla maglia che possiede dei colori molto autentici. Abbiamo dovuto lavorare per rispettare la tradizione ed inserire degli elementi di innovazione nella seconda e la terza maglia. Abbiamo dovuto rispettare gli elementi contrattuali, ma i nuovi prodotti nel mercato degli articoli sportivi sono stati accolti molto positivamente da parte dei nostri clienti. Abbiamo già avuto dei riscontri positivi dalla vendite”.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW