Connect with us

Per Lei Combattiamo

CdS | Lo Stadio Olimpico pronto per il pieno d’amore derby: si punta quota 30.000

Published

on

 


Da oggi è scattato ufficialmente il countdown verso il derby. Adesso non ci sono più “distrazioni” nella marcia di avvicinamento verso la sfida tra Lazio e Roma, la prima dopo il ritorno del pubblico allo stadio. L’Olimpico, seppur aperto per metà della capienza, si prepara per un clima da brividi, quello che solo la stracittadina della Capitale sa regalare. La vendita dei biglietti negli ultimi giorni ha camminato più piano, non ha registrato ulteriori picchi, complici anche le due partite di ieri sera, adesso entrambi i club si aspettano un’impennata per avvicinarsi al tutto esaurito (32mila circa). I laziali sono a un passo dal tagliare quota 20mila, i romanisti invece (“in trasferta”) potrebbero toccare le 10mila presenze. Restano solo poche migliaia di tagliandi in Tribuna Tevere e in Tribuna Monte Mario: in linea teorica sarebbero riservati tutti ai biancocelesti, nella pratica a partire dalle 16 di lunedì 20 la vendita è di fatto libera e di conseguenza questi possono essere acquistati da chiunque, a prescindere dalla fede calcistica. La prelazione per gli abbonati biancocelesti della stagione 2019/20 era valida fino alle 14 di lunedì 20: la risposta è stata buona, ma c’è la possibilità di far crescere ancora di più il numero di presenze. Per quanto riguarda la Roma, la Sud e i Distinti adiacenti sono esauriti: 6500 tagliandi sono stati staccati nella prima fase e a seguire – nel secondo step – se ne sono agginti altri 2500. I cancelli saranno aperti dalle 15, per consentire ai tifosi di godersi il pre-show organizzato dalla Lazio: alle 16 mezz’ora di concerto dei “Dire Straits Legacy”, gruppo che ha preso l’eredità della storica band britannica (sostituendo alcuni membri), preludio al loro imminente tour mondiale. Il derby sarà anche la gara che inaugurerà la collaborazione tra la società di Lotito e la Compassion Italia Onlus, un’iniziativa a favore dei bambini e delle famiglie in povertà, le cui condizioni di vita sono state ulteriormente aggravate dall’emergenza pandemica. Fuori dallo stadio quattro punti di raccolta di cibi non deperibili da distribuire alle persone in difficoltà. Corriere dello Sport.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Massimo Maestrelli e la Curva intitolata a papà Tommaso: “Chiamale se vuoi… Emozioni” | FOTO

Published

on

 


Oltre al successo della Lazio contro lo Spezia per 4-0, la giornata di ieri è entrata di diritto nella storia biancoceleste. Prima del match contro i liguri, è stata intitolata ufficialmente la Curva Sud a Tommaso Maestrelli, allenatore della Lazio vincitrice del primo Scudetto. Al taglio del nastro, oltre al Presidente della Lazio Claudio Lotito, era presente anche il figlio di Tommaso, Massimo Maestrelli, che ha ricevuto un targa commemorativa.

Questa mattina, lo stesso Massimo, ha ricordato la giornata di ieri attraverso Instagram. L’immagine pubblicata è accompagnata dal messaggio in ricordo di papà Tommaso: “E chiamale se vuoi… Emozioni, Babbo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Max (@max_mauri)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW