Connect with us

Per Lei Combattiamo

L’ex tecnico francese Wenger sul Mondiale: “Fatto ogni due anni può migliorare il calcio”

Published

on

 


Arsène Wenger ha dichiarato alla BBC le sue idee sul progetto di fare il Mondiale ogni due anni: un modo per migliorare il calcio a beneficio di giocatori e club. Ecco le parole dell’ex tecnico francese: “Il rischio è di migliorare il calcio e sono pronto a farlo. Nel programma attuale non c’è chiarezza, non c’è semplicità e nessun modo moderno di organizzare una stagione. Se andiamo avanti così, finiremo a sbattere il capo contro il muro. I ripetuti viaggi e il jet-lag sono assolutamente dannosi, i club e i giocatori stessi ne beneficerebbero. La Coppa del Mondo è un evento talmente grande che il prestigio ne verrebbe diminuito, vuoi sempre essere il migliore al mondo. Ogni anno. Non è una questione di ego, mi è stato chiesto di aiutare a modellare il calendario del domani. Faccio questa proposta solo perché penso sia un bene, a lungo ho allenato l’Arsenal e sempre pensato che la separazione tra competizioni internazionali e quelle di club non fosse abbastanza buona. Fino al 2024 nulla può cambiare, ma se fossi un allenatore sarei d’accordo perché penserei che per il club sia molto meglio. Sono pronto a battermi per questo progetto”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Massimo Maestrelli e la Curva intitolata a papà Tommaso: “Chiamale se vuoi… Emozioni” | FOTO

Published

on

 


Oltre al successo della Lazio contro lo Spezia per 4-0, la giornata di ieri è entrata di diritto nella storia biancoceleste. Prima del match contro i liguri, è stata intitolata ufficialmente la Curva Sud a Tommaso Maestrelli, allenatore della Lazio vincitrice del primo Scudetto. Al taglio del nastro, oltre al Presidente della Lazio Claudio Lotito, era presente anche il figlio di Tommaso, Massimo Maestrelli, che ha ricevuto un targa commemorativa.

Questa mattina, lo stesso Massimo, ha ricordato la giornata di ieri attraverso Instagram. L’immagine pubblicata è accompagnata dal messaggio in ricordo di papà Tommaso: “E chiamale se vuoi… Emozioni, Babbo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Max (@max_mauri)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW