Connect with us

Per Lei Combattiamo

La Repubblica | “Non è da Roma”. La dolce vendetta dello “scarto” Pedro

Published

on

 


Ci tenevo a fare gol, per me era un derby speciale”. Già perché con l’arrivo di Mourinho, la breve avventura alla Roma di Pedro ha subito un declino: in quel mese tra luglio e agosto raggiungeva Trigoria, costretto ad allenarsi con gente che il nuovo tecnico non riteneva all’altezza della sua Roma (Pastore, Nzonzi, Coric e Bianda). Nessuno gli ha mai spiegato perché. Sul gol del 2-0 ha esultato, come annunciato: chissà che piacere gli ha dato infliggere il colpo fatale proprio a Mourinho. Emarginare Pedro poteva essere un rischio, offrirlo ai rivali una sentenza. Prima di lui a segnare con entrambe le maglie erano solo in due, Selmosson negli anni ’50 e Kolarov in tempi più recenti. Pedro lo sapeva, adesso la Lazio non è più il solo il posto dove dimostrare di essere ancora un calciatore: un gol al derby è un sigillo di garanzia. Nonostante il curriculum impressionante, mette questa partita tra le più belle della sua carriera: “Il derby di Roma è uno dei migliori al mondo.” Lo riporta l’edizione romana de La Repubblica


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Massimo Maestrelli e la Curva intitolata a papà Tommaso: “Chiamale se vuoi… Emozioni” | FOTO

Published

on

 


Oltre al successo della Lazio contro lo Spezia per 4-0, la giornata di ieri è entrata di diritto nella storia biancoceleste. Prima del match contro i liguri, è stata intitolata ufficialmente la Curva Sud a Tommaso Maestrelli, allenatore della Lazio vincitrice del primo Scudetto. Al taglio del nastro, oltre al Presidente della Lazio Claudio Lotito, era presente anche il figlio di Tommaso, Massimo Maestrelli, che ha ricevuto un targa commemorativa.

Questa mattina, lo stesso Massimo, ha ricordato la giornata di ieri attraverso Instagram. L’immagine pubblicata è accompagnata dal messaggio in ricordo di papà Tommaso: “E chiamale se vuoi… Emozioni, Babbo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Max (@max_mauri)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW