Connect with us

Per Lei Combattiamo

CdS | Sarri lo conferma: ora Reina deve riprendersi la Lazio

Published

on

 


Dalla copertina alla graticola, dai voli con la Roma alle quaglie con il Bologna. E adesso arriva l’Inter, il test più difficile per la Lazio e forse per Pepe Reina, alla ricerca del riscatto dopo l’ultima partita di campionato. Numero uno per Inzaghi, che se lo troverà di fronte a pochi mesi dall’addio dell’allenatore. Proprietario della porta pure con Sarri. Finora ha alternato gare maiuscole a scivoloni evitabili. Domani servirà il miglior Pepe. I nerazzurri rappresentano un porta fortuna: li ha affrontati 11 volte tra Napoli, Liverpool e Lazio, e in ben 7 occasioni la sua porta è rimasta inviolata. Sarri gli rinnoverà la sfida, insieme hanno disputato 145 presenze totali. Con il tecnico soltanto Hysaj e Croce ne hanno accumulate di più.  Lì dietro c’è bisogno della partita perfetta. Reina ha trascorso la sosta sulla graticola, spera di tornare subito in copertina. Corriere dello Sport.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

CorSera | Romagnoli e Casale, la coppia italiana che ha blindato la Lazio

Published

on

 


Sei volte di fila schierati dall’inizio e porta inviolata in 4 gare.

Grazie al lavoro di mister Sarri, la Lazio ha incassato 11 gol in 15 gare di campionato. Ma ci sono ancora margini di miglioramento. Dal 16 ottobre scorso contro l’Udinese, il tecnico ha schierato RomagnoliCasale e in campionato non li ha più cambiati; la coppia difensiva ha mantenuto la media di 2 partite su 3 senza subire reti.

Fraioli – Proietto

Con sole 6 apparizioni in coppia, l’affinità non può che migliorare: avendo d’altronde solo 24 anni uno (Casale) e 27 l’altro (Romagnoli), potrebbero formare la difesa centrale per le prossime stagioni. La Lazio non è abituata ad avere a lungo termine una coppia di italiani a proteggere la propria porta, gli ultimi a giocare con continuità erano stati Biava e Stendardo.

foto Fraioli

Come riportato dal Corriere della Sera

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW