Connect with us

Per Lei Combattiamo

Conferenza Simone Inzaghi: “Domani è un ritorno a casa. I tifosi della Lazio sono importantissimi per me, abbiamo sofferto e gioito insieme”. E su Lotito…

Published

on

 


Alla vigilia di Lazio-Inter, partita valida per l’ottava giornata di campionato, l’allenatore nerazzurro e grande ex della gara Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa. Queste le sue parole: “Tour de Force? Saranno 7 partite tutte ravvicinate come dop ol’ultima sosta. Ci faremo trovare pronti, i ragazzi che sono stati qui erano pochi ed hanno lavorato nel migliore dei modi. Ora sono tornati tutti ed aspettiamo i sudamericani. Lazio con Sarri? Credo che abbia fatto delle ottime partite: derby, Europa League: E’ una squadra costruita bene con ottime qualità. Sarri è bravo ad organizzare la squadra ed i ragazzi stanno facendo delle ottime gare, hanno perso l’ultima e sappiamo che contro di noi avranno voglia di fare bene. Sudamericani? Si era capitato anche dopo  l’ultima sosta ma avevamo giocato di domenica. Sanchez e Vidal non verranno con noi a Roma, non li avrei utilizzati. Saranno utili per martedì così come Sensi che si è allenato discretamente in gruppo, ma non può ancora calciare. Ottime sensazioni, spero di recuperarlo entro la settimana prossima. Lautaro? Dovrò parlare con lui e Correa. Vedrò come staranno. Nella Liga sono stati bravi a rimandare le partite Qui è tardi, ci sono altre squadre come noi. Ho delle alternative in quei ruoli, dovrò valutare come staranno. A livello tattico? Dovremmo essere puliti. Troveremo una squadra che fa un grande pressing, dovremo essere bravi in tutte le fasi. Cosa provo? Non è una partita uguale a tutte le altre, è un ritorno a casa per me. E’ stata la mia casa per 22 anni, inevitabile dire che sarà una grande emozione rivedere i ragazzi che negli anni mi hanno dato sempre tutto, quelle persone dietro le quinte che per me son stati importanti ed i tifosi della Lazio per me importantissimi. Abbiamo sofferto e gioito insieme. Domani so che ci saranno fischi ed applausi, fa parte del nostro mestiere, ma li accetterò. Loro sanno che ho sempre dato tutto per quei colori. Lotito? Si è sentito e letto tutto, ma al di là di quello penso che siano state due persone importantissime con Tare per farmi diventare allenatore, non finirò mai di ringraziarli sapendo che sia io che loro ci siamo integrati bene e raggiunto ottimi risultati. Reale forza dell’Inter? E’ una settimana molto impegnativa, ci saranno molte partite importanti a partire da domani, match  molto difficile contro la Lazio. Andranno affrontate una alla volta. Dumfries? Secondo me è avanti, con i problemi di lingua pensavo che ci impiegasse di più, invece ascolta e si impegna nel migliore dei modi. Sono molto soddisfatto, più passa il tempo e più migliorerà. Dzeko giocherà, dietro ho un’opportunità con Satriano, Perisic o Chalanoglu. Poi valuterà anche Lautaro e Correa. Dovrò valutare con attenzione il recupero di entrambi. Chalanoglu? Sono contento, è parte integrante di questo progetto. Lunedì con la nazionale ha preso una brutta distorsione ma non so ancora se sarà disponibile, subentrerà o altro. Sono molto contento io come i suoi compagni anche. Qui mi sono subito ambientato alla grande, sarà perché sono gemellati con la Lazio. Dal primo giorno da quando eravamo in ritiro i tifosi sono sempre stati fantastici ed ogni volta che ci muoviamo sono sempre tantissimi e ci fanno sentire un calore incredibile”. 

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Casemiro regala tre punti al Brasile: Svizzera battuta e qualificazione agli Ottavi | FOTO

Published

on

 


Si è conclusa la 2° giornata del Girone G dei Mondiali di Qatar 2022. Dopo il pari per 3-3 tra Camerun e Serbia, arrivato questa mattina, al Brasile è bastato un gol di Casemiro, centrocampista del Manchester United, per battere la Svizzera. Un 1-0 che significa qualificazione agli Ottavi di finale per la Nazionale brasiliana con un turno d’anticipo. La Svizzera, dopo aver vinto all’esordio con il Camerun e con questo k.o., si giocherà la qualificazione nell’ultima giornata contro la Serbia di Sergej Milinkovic-Savic. L’altro match sarà Camerun-Brasile. Questa la situazione del Gruppo G dopo la 2° giornata:

BRASILE 6 PUNTI (Diff. Reti +3)

SVIZZERA 3 PUNTI (Diff. Reti 0)

CAMERUN 1 PUNTO (Diff. Reti -1)

SERBIA 1 PUNTO (Diff. Reti -2)

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW