Connect with us

Per Lei Combattiamo

Serie A | Il Napoli vince ancora, la Juventus batte la Roma 1-0

Published

on

 


AGGIORNAMENTO 22.40: Nel match serale la Juventus ha battuto la Roma per 1-0 grazie al gol di Kean al 16′. Allo scadere del primo tempo c’è spazio per le polemiche: Abraham aveva segnato il gol del pareggio, che però è stato annullato per un rigore fischiato appena prima da Orsato. Rigore che poi verrà sbagliato da Veretout. La partita finisce così con la vittoria della Juventus che arriva a 14 punti, raggiungendo Lazio e Atalanta.

La gara delle 18.00 ha visto affrontarsi Napoli e Torino allo Stadio Diego Armando Maradona. Dopo una gara molto sofferta, i partenopei sono riusciti ad ottenere l’ottava vittoria su otto gare contro, grazie all’uno a zero firmato Osimhen. Il Napoli aveva avuto un calcio di rigore nel primo tempo, fallito da Insigne; nel secondo tempo aveva trovato il vantaggio con Di Lorenzo, annullato dal VAR. Dopo che il subentrato Lozano era andato vicino al vantaggio colpendo un palo, Osimhen ha trovato la rete del vantaggio al minuto 81′, lanciando il Napoli al primo posto.


Alle 15.00 sono andate in scena EmpoliAtalanta, GenoaSassuolo, UdineseBologna. Nella gara di Empoli l’Atlanta ha dominato per 1-4: nel primo tempo decisivo Ilicic con una doppietta. I toscani hanno accorciato con Di Francesco, ma nel secondo tempo gli uomini di Gasperini hanno chiuso la gara grazie a un autogol e Zapata. Tra Genoa e Sassuolo nel primo tempo sono stati decisivi gli attaccanti: prima la doppietta di Scamacca per il Sassuolo, e poi la rete di Destro, che sanciscono l’uno a due finale. Tra Bologna e Udinese invece regna l’equilibrio: nel primo tempo viene espulso Pereyra, mentre nel secondo apre la gara Barrow per il Bologna, con l’Udinese che trova il pareggio con Beto, per l’1-1 finale.


Termina 3-1 la sfida delle 12:30 tra Cagliari e Sampdoria, valida per l’ottava giornata di Serie A. In rete per la squadra sarda Joao Pedro, autore di una doppietta, e Caceres. A poco è servita la rete di Thorsby nel finale, utile solo ad una speranza di rimonta per i blucerchiati. Cagliari che con la vittoria odierna sale in quartultima posizione a 6 punti, raggiungendo ed eguagliando proprio la squadra di Daversa che occupa il sedicesima posto.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Massimo Maestrelli e la Curva intitolata a papà Tommaso: “Chiamale se vuoi… Emozioni” | FOTO

Published

on

 


Oltre al successo della Lazio contro lo Spezia per 4-0, la giornata di ieri è entrata di diritto nella storia biancoceleste. Prima del match contro i liguri, è stata intitolata ufficialmente la Curva Sud a Tommaso Maestrelli, allenatore della Lazio vincitrice del primo Scudetto. Al taglio del nastro, oltre al Presidente della Lazio Claudio Lotito, era presente anche il figlio di Tommaso, Massimo Maestrelli, che ha ricevuto un targa commemorativa.

Questa mattina, lo stesso Massimo, ha ricordato la giornata di ieri attraverso Instagram. L’immagine pubblicata è accompagnata dal messaggio in ricordo di papà Tommaso: “E chiamale se vuoi… Emozioni, Babbo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Max (@max_mauri)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW