Connect with us

Per Lei Combattiamo

Breda sulla sfida tra Lazio e Salernitana: “Ogni sfida non è mai scontata. Sarri uno dei più importanti in Europa”

Published

on

 


Alla vigilia della partita tra Lazio e Salernitana, in programma domani alle 18.00 all’Olimpico, Roberto Breda è uno dei protagonisti del match program biancoceleste. L’ex centrocampista e allenatore della Salernitana, ha parlato del cammino delle due squadre. Ecco le sue parole:

Lazio- Salernitana, ci siamo: che partita sarà?

Ogni gara non è mai scontata. Sicuramente i valori in campo sono diversi, ma la Salernitana è una squadra viva ed ha rabbia. Dipenderà molto dalla prima parte della gara, se dovesse rimanere bloccata, si potrebbero liberare degli spazi interessanti per le ripartenza ospiti. Rimane però il fatto che i valori della Lazio sono molto importanti e la squadra bianoceleste non può permettersi battute d’arresto in campionato. Bisognerà anche vedere come arriverà la squadra dopo la partita di Coppa a Marsiglia“.

Si aspettava questo tipo di cammino da parte delle due squadre dopo 11 giornate?

Un po’ si. La Salernitana ha completato il mercato in ritardo e non ha potuto avere il tempo per dare un’adeguata condizione fisica ai nuovi arrivati. La Lazio di Sarri nasce invece quest’anno, con un cambio tattico epocale. Sia dal punto di vista dei concetti che dalla copertura degli spazi. In entrambi i casi è normale che serva del tempo e che i risultati siano altalenanti“.

8 precedenti contro Sarri in carriera e 3 vittorie, l’ultima nel 2014: in cosa è cambiato il mister in questi anni?

Va detto che ogni anno fa storia a sé e che, al di là del mister, molto dipende dagli organici delle squadre. Il tempo però ha dimostrato che Sarri è uno degli allenatori più importanti del panorama europeo, e che le ultime esperienze fatte, tra Napoli, Chelsea e Juventus, hanno dato ancora più forza al suo lavoro“.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Juventus, Allegri: “Il rapporto di amicizia con Agnelli non finirà con il termine della sua presidenza”

Published

on

 


 

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato della situazione che tanto continua a far discutere in casa bianconera, legata alla scissione del Cda della Società. Il Presidente Agnelli, Pavel Nedved e Arrivabene hanno infatti lasciato il Club bella serata di ieri .

Di seguito le parole di Allegri:

“È sempre molto positivo sentire la vicinanza degli azionisti e quindi ringrazio John Elkann per queste parole. In questi anni di lavoro, passione e vittorie, ho sempre potuto contare sul sostegno di Andrea Agnelli, al quale mi lega un rapporto di amicizia, che non si interromperà con la fine della sua presidenza. Sono figure di riferimento per il mondo bianconero che deve rimanere concentrato sul lavoro quotidiano in campo per ottenere i risultati che tutti vogliamo”. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW