Connect with us

Per Lei Combattiamo

CdS | 160 sfumature di Ciro

Published

on

 


Appuntamento fissato per sabato 20 novembre, di fronte alla Juve, dentro la cornice dello Stadio Olimpico. La Lazio e Lotito celebreranno il record di Immobile dopo la sosta del campionato per due motivi. Il primo: Ciro, per scaramanzia, non voleva parlarne prima di superare Piola e non c’è stato ancora tempo per pianificare un evento che quasi certamente non si esaurirà allo stadio, ma proseguirà in serata per società, squadra e famiglia in una location suggestiva. Il secondo: domani con la Salernitana non ci sarà il pienone. Più di una targa e un video emozionale su un maxi schermo sarebbe stato complicato organizzare. Immobile merita molto di più e l’abbraccio del popolo laziale, che per l’occasione potrà anche tornare ad abbonarsi. La campagna verrà ufficializzata e aperta a breve. Se a Bergamo lo aveva agganciato, a Marsiglia Ciro ha superato l’attaccante più prolifico della storia del calcio italiano, punta di diamante della Lazio tra il ’35 e il ’43. Immobile ha stabilito il nuovo record di gol nello stesso stadio in cui il suo più illustre predecessore segnò con l’Italia del ct Pozzo il 5 giugno 1938. Erano gli ottavi dei Mondiali e un gol decisivo di Piola al 94′ consentì agli azzurri di battere 2-1 la Norvegia al Vélodrome. Si tratta del dodicesimo gol, il primo stagionale, realizzato in Europa League. Il bottino complessivo nelle coppe è salito a quota 17. Gliene mancano solo 3 per raggiungere Simone Inzaghi, suo amico e maestro, principe dei bomber europei nella storia della Lazio. Un altro primato a portata di mano. Ciro ha già vinto tre volte il titolo dei marcatori della Serie A come Riva, Meazza, Platini, Signori, Pruzzo in ordine sparso. Gunnar Nordahl, il Pompierone, riuscì a vincerla addirittura cinque volte all’inizio degli anni ’50. Il centravanti della Lazio va avanti a caccia del poker, impresa mai riuscita a nessun attaccante italiano nella storia della Serie A. Ciro ha poi in testa un solo obiettivo: raggiugere il Mondiale da protagonista (in Brasile era una delle alternative a Balotelli) e cancellare l’onta dello spareggio perso con la Svezia quattro anni fa. Chissà non ci riesca, tornando a segnare anche in azzurro. Immobile allo Stadio Olimpico ha segnato 99 gol in carriera. Sono 95 con la Lazio dalla stagione 16/17. Già domani, Ciro toccherebbe quota 100 nello stadio di casa. Risale alla passata stagione l’ultimo prolungamento: il contratto di Immobile scadrà nel 2026, altre quattro stagioni, sino ad arrivare tra i 35 e i 36 anni. Si può definire un capitano a vita. Corriere dello Sport. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Il Messaggero | Da Lotito a Petrucci, i premiati dello sport

Published

on

 


Ottava edizione del Premio Giuseppe Colalucci, giornalista romano scomparso nel 1984.
Come riportato da Il Messaggero, stasera alla Casa del Jazz saranno presenti molti personaggi del giornalismo e del mondo dello sport – tra cui Lotito e Giordano – che riceveranno un riconoscimento.

fraioli


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW