Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lazio-Salernitana, Sarri nel post partita: “Bella risposta della Lazio. Voglio continuità nelle prestazioni”

Published

on

 


Nel post partita di LazioSalernitana, Sarri ha parlato ai microfoni di Lazio Style Radio: “Era una partita pericolosa, avevamo fatto un punto solo dopo le partite di Europa League. Bella la risposta della squadra, escluso il break out di pochi minuti nel secondo tempo. Speriamo sia un segnale positivo per il futuro. Le partite dopo il rientro dalle Nazionali, sono sempre particolari e difficili: esci da un gruppo diverso e rientri in un altro, non è sempre scontato. È assurdo che la Nazionali abbiano tutte queste pause, quando si parla di lavoro ci si dà a bere. Mi fa ridere quando penso ai giornalisti che parlano del momento delle soste. È aumentato il livello di determinazione della Lazio, le motivazioni sono più sentite. Quello a cui tengo è la continuità nella prestazione. La partita delle Nazionali è sempre risicata, il grande nome dopo ti può portare sempre a fare meglio. In questi percorsi non bisogna mai dare niente per scontato. Il gol di Luis Alberto? Non è vero che se corri tanto non puoi far bene”.

E’ poi intervenuto anche ai microfoni di DAZN. Queste le sue parole: “Abbiamo parlato e dato un’occhiata allo storico di questa squadra: è venuto fuori che la Lazio ha sempre avuto questi alti e bassi, soprattutto dopo buone prestazioni e soprattutto contro squadre meno blasonate. Forse un discorso di approccio alle partite. Bisogna capire che se queste ultime partite siano un vero cambio di mentalità. La squadra durante gli allenamenti ti frega. A volte facciamo grandi allenamenti prima dei match e poi magari siamo morti durante la partita. Ho comunque una buona sensazione con questi uomini. Luis Alberto? Se ho qualcosa da dirgli glielo dico in faccia, anche davanti a tutti. Probabilmente per lui questo era strano all’inizio. Ora lui sa come sono fatto e io so com’è fatto lui. Il ragazzo è particolare e intelligente. Così la convivenza è più facile. Rinnovo? Non saprei che dire, sicuramente so che qui mi trovo bene ma è in fase embrionale il tutto”. 

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

CorSera | Romagnoli e Casale, la coppia italiana che ha blindato la Lazio

Published

on

 


Sei volte di fila schierati dall’inizio e porta inviolata in 4 gare.

Grazie al lavoro di mister Sarri, la Lazio ha incassato 11 gol in 15 gare di campionato. Ma ci sono ancora margini di miglioramento. Dal 16 ottobre scorso contro l’Udinese, il tecnico ha schierato RomagnoliCasale e in campionato non li ha più cambiati; la coppia difensiva ha mantenuto la media di 2 partite su 3 senza subire reti.

Fraioli – Proietto

Con sole 6 apparizioni in coppia, l’affinità non può che migliorare: avendo d’altronde solo 24 anni uno (Casale) e 27 l’altro (Romagnoli), potrebbero formare la difesa centrale per le prossime stagioni. La Lazio non è abituata ad avere a lungo termine una coppia di italiani a proteggere la propria porta, gli ultimi a giocare con continuità erano stati Biava e Stendardo.

foto Fraioli

Come riportato dal Corriere della Sera

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW