Connect with us

Per Lei Combattiamo

Cataldi torna in Nazionale: il centrocampista spera nell’esordio assoluto contro Svizzera o Irlanda

Published

on

 


Danilo Cataldi tornerà a vestire la maglia Azzurra. Per ora solo in allenamento, ma la speranza per il centrocampista della Lazio è quella di esordire per la prima volta in assoluto con l’Italia, sotto la guida di Roberto Mancini. A causa degli infortuni di Zaniolo e Pellegrini, si è liberato un posto a centrocampo contro Svizzera ed Irlanda, così il CT ha deciso di premiare il 27enne laziale per quello che sta facendo con Sarri in questo inizio di stagione. Con lui la Lazio sembra aver trovato più equilibrio a centrocampo, permettendo di schierare contemporaneamente Luis Alberto e Milinkovic come mezzali. Le gerarchie nella mediana biancoceleste sono cambiate e Danilo si è preso il posto da titolare, scalzando un giocatore esperto come Lucas Leiva.

I PRECEDENTI IN NAZIONALE

E’ la seconda volta che Mancini lo chiama, anche se nel primo caso era soltanto uno stage a Coverciano. Era il 29 aprile 2019, ma precedentemente, nel 2016, anche Antonio Conte lo aveva chiamato per un altro provino in vista dell’Europeo di quell’anno. Dopo l’esperienza in Under 21, il 5 novembre del 2016 Ventura lo chiama per la prima volta nella lista ufficiale delle convocazioni per le qualificazioni alla Coppa del Mondo del 2018 contro il Liechtenstein e l’amichevole contro la Germania, ma anche in quel caso non ha mai fatto il suo esordio ufficiale, rimanendo in panchina.

Ora c’è l’importante sfida con la Svizzera venerdì per il primato del girone, poi quella contro l’Irlanda del Nord, lunedì 15 novembre. Cataldi non partirà dal primo minuto, ma per lui potrebbero aprirsi a 27 anni le porte dell’esordio in Azzurro, un giusto traguardo per un calciatore che sta rinascendo per l’ennesima volta, stavolta sotto il comando di Maurizio Sarri.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Casemiro regala tre punti al Brasile: Svizzera battuta e qualificazione agli Ottavi | FOTO

Published

on

 


Si è conclusa la 2° giornata del Girone G dei Mondiali di Qatar 2022. Dopo il pari per 3-3 tra Camerun e Serbia, arrivato questa mattina, al Brasile è bastato un gol di Casemiro, centrocampista del Manchester United, per battere la Svizzera. Un 1-0 che significa qualificazione agli Ottavi di finale per la Nazionale brasiliana con un turno d’anticipo. La Svizzera, dopo aver vinto all’esordio con il Camerun e con questo k.o., si giocherà la qualificazione nell’ultima giornata contro la Serbia di Sergej Milinkovic-Savic. L’altro match sarà Camerun-Brasile. Questa la situazione del Gruppo G dopo la 2° giornata:

BRASILE 6 PUNTI (Diff. Reti +3)

SVIZZERA 3 PUNTI (Diff. Reti 0)

CAMERUN 1 PUNTO (Diff. Reti -1)

SERBIA 1 PUNTO (Diff. Reti -2)

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW