Connect with us

Lazio Women

Lazio Women, Ella Mastrantonio si racconta: “Vivere e giocare qui è incredibile. Il calcio femminile sta crescendo”

Published

on

 


Ai microfoni di OptusSport, la calciatrice della Lazio Women, Ella Mastrantonio, si racconta. La biancoceleste, nata in Australia, ha raccontato il suo rapporto con Roma e con il calcio. Queste le sue dichiarazioni:

“Sono probabilmente in uno degli ambienti migliori per fare dei passi in avanti. Voglio provarci e diventare una calciatrice e una persona migliore. Giocherò su un terreno amico per le Matildas, per la Coppa del Mondo. Vivere qui è assolutamente incredibile. È sempre stato un obiettivo venire in Europa e giocare in uno dei più grandi campionati al mondo. E quale città e squadra migliore per farlo? Così quando l’opportunità mi si è presentata è stato un gioco da ragazzi accettare. Quando passeggi tra le strade di Roma o nella stazione dei treni,  la gente dice ‘Forza Lazio’ o ‘Forza Roma’, in entrambi i casi… specialmente dove vivo attualmente, a Sacrofano. Tutti ci conoscono e ci chiedono cosa facciamo ogni singolo giorno… è una piccola bolla quella in cui vivo, ma il calcio è pazzo e lo amo. Delle volte devo pizzicarmi, è qualcosa di surreale. È un grande onore essere qui e giocare in Serie A.

Il calcio femminile sta crescendo, soprattutto in Europa. Tra Champions League, WSL… c’è più interesse anche per la Serie A, così come per Il campionato spagnolo o francese. È uno dei motivi per cui volevo cercare di andare all’estero. Rispetto all’Australia la differenza più importante è la cultura del calcio. Qui e in Inghilterra è la vita di ognuno. Tutti, dalle donne ai bambini, giovani e anziani… tutti parlano e amano il calcio. E questo mi piace un sacco. Spero che un giorno sia così anche in Australia. Ho assistito al derby tra Roma e Lazio un paio di settimane fa ed è stata probabilmente la più bella esperienza sportiva della mia vita. È una sfida parlare un’altra lingua ma è un interessante tipo di transizione. Sono stata fortunata a conoscere almeno le parole di base dell’italiano. Sto prendendo delle lezioni di lingua e spero di migliorarmi. La mia passione per il calcio me l’ha trasmessa mio padre, anche giocando con i miei fratelli. Il mio calciatore preferito è stato Del Piero ma ora dico Pirlo. Non c’è niente di meglio del calcio e del cibo di Roma…”

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Lazio Women

Il Tempo | Serie B, fuga Lazio Women: +5 sul Napoli

Published

on

 


La Lazio femminile di Catini vince sul Cittadella per 3 a 0 grazie alle reti di Proietti e Chatzinikolaou (rigore) e un autogol di Pavana, portandosi a quota 25 punti.

Lazio Women

Come riportato da Il Tempo, le biancocelesti confermano il primo posto nella classifica di serie B e allungano, oltre che sulle avversarie di giornata, anche sul Napoli, che impatta 1-1 sul campo del Verona ed è a-5. Domenica scontro diretto contro il Chievo a Verona.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW