Connect with us

Europa League

Lokomotiv Mosca-Lazio, Immobile: “A fine primo tempo eravamo tranquilli, sapevamo che avremmo vinto. Ora testa al Napoli”

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Termina 3-0 la sfida di Europa League tra Lokomotiv Mosca e Lazio. I biancocelesti travolgono i russi grazie alle due reti su rigore del solito Ciro Immobile, e ad una perla di Pedro. Successo importante per l squadra di Sarri, che ora si giocherà il primo posto nel girone nella prossima ed ultima sfida casalinga con il Galatasaray. Al termine dell’incontro, proprio l’attaccante della Lazio ha parlato sulle frequenze di Lazio Style Radio per commentare la vittoria.

Queste le sue parole:

“Nel primo tempo la squadra ha giocato bene, abbiamo aperto gli spazi uscendo bene anche da dietro. Li abbiamo fatti correre tanto e sapevamo si sarebbero stancati nel secondo tempo. Nello spogliatoi eravamo tranquilli, il mister ci ha detto di dare il 30% in più per portare a casa la sfida. Pedrito ci ha dato più vivacità, una menziona anche a Zaccagni che ha fatto una grande gara e sta tornando in forma. Può darci davvero una grande mano come anche i due ragazzini in panchina. Il portiere era un ragazzino ed ha avuto la personalità di fare il gesto prima che tirassi il rigore. Mi da un pò fastidio tirare due rigore consecutivi, nel primo ero più tranquillo rispetto al secondo. A Marsiglia eravamo andati vicini al ritorno alla vittoria in Europa. Peccato non averla portata a casa in quell’occasione. Ci teniamo molto a questo torneo, lo abbiamo dimostrato nella gare precedenti e anche stasera. A volte il poco tempo a disposizione ti fa portare dietro l’entusiasmo accumulato. Adesso abbiamo il Napoli, una squadra molto n forma contro cui sarà difficile giocare, ma ce l metteremo tutta.”

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Europa League

L’Europa League sui social: “Quante squadre con l’aquila come simbolo?” – FOTO

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Tramite il proprio profilo Instagram, l’Europa League ha fatto una domanda ai propri utenti, chiedendo quante squadre si possono nominare che hanno un’aquila come simbolo. Tra i commenti dei vari utenti, ci sono stati riferimenti a vari club, dalla Lazio al Besiktas, passando per il Benfica e l’AEK di Atene, continuando con Eintracht Francoforte e Ferencvaros. Che sia di buon auspicio per una stagione che la Lazio spera di vivere da protagonista anche in Europa League, dopo aver staccato il pass per la competizione con il pareggio di Milinkovic-Savic, arrivato all’ultimo respiro del match contro la Juventus.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da UEFA Europa League (@europaleague)

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW