Connect with us

Per Lei Combattiamo

Eriksen torna in campo, primo allenamento dopo 173 giorni

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Tutti conosciamo la storia di Christian Eriksen, quest’estate durante gli europei, aveva spaventato il mondo, accasciandosi a terra nel primo tempo di Danimarca-Belgio. Dopo quel brutto momento, Eriksen ha subito un operazione lunga e complessa, dove gli venne installato un impianto di defibrillazione.

Il centrocampista dell’Inter, una volta eseguita l’operazione ha avuto un periodo di riabilitazione, ma per le disposizioni Italiane, non può tornare ad allenarsi alla Pinetina.

Inzaghi non può utilizzarlo, ed ecco che il danese, oggi a distanza di 173 giorni è tornato ad allenarsi, in patria, ad  Ådalen con l’ Odense Boldklub. Il centrocampista dell’Inter, ha svolto un allenamento cardio-vascolare concluso da un esercizio di tiri verso la porta.

“Siamo davvero felici che Christian si stia mantenendo in forma sui nostri campi. Siamo rimasti in contatto con lui sin da quando era cresciuto qui e quindi siamo felici che ci abbia chiesto se poteva allenarsi per tornare in forma” le parole di Michael Hemmingsen, ds dell’OB, a BT.dk.

Ora per Eriksen, che ha vinto la sua battaglia più grande, inizia la parte più bella, quella di tornare a giocare una partita ufficiale, se con l’Inter (le norme FIGC lo vietano), o altrove.

Fonte sportmediaset 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il Messaggero | E Provedel si prende subito la porta

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Luis Maximiano ha rimediato il rosso più veloce dal 1994. Ha chiesto perdono, era teso per il debutto. Sarri non vuole bruciarlo, però ora è difficile che Provedel torni in panchina dopo il Torino. Tra i pali su Arnautovic è stato superlativo, coraggioso in uscita su De Silvestri e perfetto con i piedi per impostare da dietro.

Potrebbe non rimanere l’ultimo arrivato: come riporta Il Messaggero, Sarri chiede ancora un terzino sinistro. C’è Valeri low cost, ma il sogno del mister è Emerson Palmieri, che però è conteso da Nizza e West Ham. Il club inglese ha anche sondato Acerbi in prestito, ma il centrale vuole l’Inter, anche se Lotito lo cederebbe gratis all’estero. Tutto fermo per Akpa Akpro, si valuta il futuro di Luka Romero. Adamonis rimarrà a Roma come terzo portiere, Furlanetto invece finisce al Renate.

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW