Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

PAGELLE – Milinkovic illumina e Immobile si prende la scena. Luis Alberto ci prova in tutti i modi

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Strakosha 6 – Serata da spettatore non pagante in uno stadio che conosce bene avendoci giocato per una stagione. Unica parata su una conclusione centrale dai venti metri.

Hysaj 6 – Parte a destra e finisce a sinistra dove ha maggiore intraprendenza in fase di spinta. Non ha problemi a gestire quelle rare azioni della Salernitana.

Luiz Felipe 5,5 – In una serata tranquilla riesce a complicarsi la vita alla sua solita ingenua maniera prendendo un cartellino giallo inutile. Gondo lo fa faticare questa sera, la punta granata gli prende spesso le misure anche se non nasce mai un pericolo.

Dall’83’ Vavro SV

Patric 6 – Fare le cose in modo semplice e pulito spesso diventa la soluzione migliore a tutti i problemi. Lo spagnolo lo fa tranne un tacco ad inizio partita che ha fanno venire i brividi lungo la schiena a tutti.

Marusic 6 – Partita ordinata senza mai soffrire le rare avanzate granata e con qualche sovrapposizione su Zaccagni. Avverte un fastidio alla caviglia e chiede il cambio per evitare danni.

Dal 58′ Lazzari 7 – Con la prima accelerazione obbliga al giallo Ranieri e con la seconda vola verso la porta per trovare la rete che chiude definitivamente la partita.

Milinkovic 8 – Il tacco volante stile capoeira vale già da solo il prezzo del biglietto, ci unisce il filtrante con cui avvia l’azione del raddoppio. Si mette al totale servizio dei compagni con la sua solita classe, peccato che non sempre viene seguito.

Cataldi 6,5 – Ritmi bassi che aumenta a suo piacimento, peccato quel cartellino giallo generoso che fa scattare la squalifica contro l’Atalanta nel turno prossimo. Potrà ricaricare le batterie per altri impegni.

Dal 58′ Lucas Leiva 6 – Mezz’ora per prepararsi a giocare dal primo minuto domenica prossima. Accompagna l’azione senza doversi mai preoccupare di schermare la difesa visto che la partita non la richiedeva.

Luis Alberto 6,5 – Perfetto il lancio con cui avvia l’azione dello 0-1, vuole la rete ma non riesce a trovarla sparando sistematicamente al lato di Belec.

Pedro 6,5 – Appena sente un fastidio al polpaccio si ferma e chiede il cambio. Perfetto il movimento alle spalle del terzino granata per poi servire ad Immobile il più facile dello 0-2.

Dal 40′ Felipe Anderson 6,5 – Prende il posto in campo dello spagnolo ma con lo stesso identico rendimento, assist al bacio per Lazzari per lo 0-3.

Immobile 8 – Primo tempo indemoniato dove segna due reti da rapace d’area e colpisce una traversa interna con un tentativo di testa. Nella ripresa va alla ricerca della tripletta ma trova un Belec reattivo a respingere.

Zaccagni 6,5 – Meno frizzante di altre apparizioni ma ugualmente utile alla manovra offensiva. Con il risultato in cassaforte, ha gestito le energie in vista dei prossimi impegni.

Dall’83’ Luka Romero 6 – Che bello rivederlo in campo! Testa alta e tiro in porta appena vede la porta.

All. Sarri 6,5 – Massimo risultato col minimo sforzo, modo migliore per approcciare a queste tre gare in una settimana non ci stava. La squadra ci mette impegno ma non riesce ancora a divertirsi al meglio, qualche automatismo cercato ma non riuscito da affinare.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

CalcioMercato

Lazio-Mertens, Lotito pronto a proporre un biennale

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport la Lazio, come vice Immobile, starebbe seriamente pensando a Dries Mertens. L’attaccante belga è infatti in scadenza con il Napoli e la trattativa per il rinnovo non sembra spiccare il volo. Ecco allora che dopo le voci di un possibile contatto tra Mertens e Sarri, ora Lotito sarebbe pronto a offrire all’attaccante un biennale da 1,5-2 milioni per quello che sarebbe un colpo molto importante per la Lazio targata Sarri. L’attaccante infatti, proprio con il comandante a Napoli, ha vissuto la sua migliore stagione a livello realizzativo giocando da prima punta, il ruolo che i biancocelesti cercano di coprire. La priorità di Mertens, tuttavia, sarebbe ancora quella di cercare un’intesa con il Napoli, anche se Roma, come destinazione, non dispiace affatto a lui e alla famiglia.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW