Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

Lazio-Udinese, Sarri: “Gara che andava chiusa prima, nel secondo tempo è stata più fisica. Buona la prova dei giovanissimi” | FOTO

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

La Lazio stacca il pass per i quarti di finale di Coppa Italia, e lo fa battendo l’Udinese ai tempi supplementari. In gol sempre il solito Ciro Immobile, che sfrutta un grande passaggio di Cataldi e insacca il pallone un uno splendido pallonetto. Biancocelesti che nella prossima fase del torneo affronteranno il Milan di Pioli, vincente pochi giorni fa contro il Genoa. Al termine dell’incontro odierno, il tecnico della Lazio Maurizio Sarri è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio per commentare il successo ottenuto.

Queste le sue parole:

“Non mi ero accorto dell’arrivo di Pussetto perché guardavo il pallone, ma alla fine mi sono alzato prima io di lui nonostante i 40 anni di differenza. La partita si poteva chiudere prima, nel primo tempo abbiamo avuto più occasioni mentre il secondo è stato più fisico. Con queste squadre bisogna sbloccare il risultato nei Rimini 25 minuto altrimenti poi diventa difficile. Rispetto all’incontro di campionato siamo stati bravi a non subire, i subentrati hanno fatto bene soprattutto i giovani e questo è un segnale positivo. Tra Zaccagni e Pedro è il secondo a rischiare di non esserci contro l’Atalanta. Il primo ha subito una distorsione alla caviglia, mentre lo spagnolo ha un problema muscolare al soleo. Cerchiamo ora di recuperare energie, nonostante i calendari siano strani. In questo momento sembriamo in grande crescita anche dal punto di vista della sofferenza. Vedo in campo un altro livello di determinazione da parte dei miei ragazzi. Finché la partita è stata su binari di pulizia, abbiamo fatto bene anche dal punto di vista qualitativo. Quando poi invece è diventata più fisica abbiamo risposto con la determinazione. Muriqi ha fatto un buon primo tempo non giocava da tempo. Ciro aveva un piccolo problema legato ad una vecchia cicatrice, non ho voluto farti fare tutta la partita. i ragazzi hanno fatto tutti una buona prestazione, soprattutto i giovanissimi”.

Embed from Getty Images

Embed from Getty Images 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

CalcioMercato

Lazio-Mertens, Lotito pronto a proporre un biennale

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport la Lazio, come vice Immobile, starebbe seriamente pensando a Dries Mertens. L’attaccante belga è infatti in scadenza con il Napoli e la trattativa per il rinnovo non sembra spiccare il volo. Ecco allora che dopo le voci di un possibile contatto tra Mertens e Sarri, ora Lotito sarebbe pronto a offrire all’attaccante un biennale da 1,5-2 milioni per quello che sarebbe un colpo molto importante per la Lazio targata Sarri. L’attaccante infatti, proprio con il comandante a Napoli, ha vissuto la sua migliore stagione a livello realizzativo giocando da prima punta, il ruolo che i biancocelesti cercano di coprire. La priorità di Mertens, tuttavia, sarebbe ancora quella di cercare un’intesa con il Napoli, anche se Roma, come destinazione, non dispiace affatto a lui e alla famiglia.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW