Connect with us

 

CalcioMercato

Calciomercato Lazio, l’offerta del Saint-Étienne per Vedat Muriqi: la situazione

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

AGGIORNAMENTO: Dopo l’ufficialità del prestito di Vavro al Copenaghen, la Lazio continua a lavorare sulle cessioni. Vedat Muriqi è nella lista e, tra le squadre interessate all’attaccante kosovaro, c’è anche il Saint-Étienne, club che milita nel massimo campionato francese. Dopo il tweet nella giornata di ieri, il giornalista sportivo kosovaro Arlind Sadiku, quest’oggi ha dato aggiornamenti sulla situazione Muriqi-Saint-Étienne: “Il St. Etienne ha offerto 9 milioni di euro per Vedat Muriqi ed era pronto a pagare 1 milione di euro all’anno per il suo stipendio. Alla Lazio guadagna 2,2 milioni a stagione. La squadra francese ha avuto un contatto diretto con il giocatore kosovaro, ma non è interessato a trasferirsi a St. Etienne”.


Continua il tentativo in casa Lazio di sbloccare al più presto la situazione legata all’indice di liquidità. Senza vendere (a titolo definitivo o in prestito), i biancocelesti non possono effettua operazioni in entrata. In cima alla lista della cessioni c’è Vedat Muriqi, su cui si sarebbero fatti avanti alcuni club. Nelle ultime ore, si parla di un interessamento da parte del Saint-Étienne, squadra militante nella massima serie francese. Tuttavia, secondo quanto riportato dal giornalista sportivo kosovaro Arlind Sadiku, l’attaccante biancoceleste “non si trasferirà nel club francese in questa sessione di mercato”.

Di seguito il Tweet del giornalista:

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Calcio

Vecino: “Mi ha sorpreso che sia venuto fuori il tema di andare alla Lazio, non ho parlato con nessuno”

edo9923@hotmail.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Matías Vecino, accostato a più riprese alla Lazio in queste settimane, nella giornata odierna ha rilasciato un’intervista alla radio uruguaiana Sport 890, in cui ha parlato del particolare anno che ha vissuto alla corte di Simone Inzaghi e del suo futuro. Il centrocampista uruguaiano quest’anno ha raccolto soltanto 23 presenze in tutte le competizioni stagionali, “è stato l’anno in cui ho giocato meno“. Queste le sue parole:

Sul futuro: “I principali campionati europei si sono interessati a me. Il mio rappresentante sta gestendo diverse opzioni in Italia, Inghilterra, Spagna, Francia e Germania. Questo è qualcosa che mi rende orgoglioso”.

La situazione Inter: “Sono rimasto scioccato per quello che è successo all’Inter. All’inizio della stagione il tecnico mi ha detto che la mia situazione contrattuale non avrebbe interferito con la mia partecipazioneE’ stato l’anno in cui ho giocatomeno. All’inizio della stagione la mia idea era diversa, quindi ho parlato con l’allenatore e la società. Quando la società ha saputo che non avrei rinnovato, ho avuto meno opportunità“.

E sulla Lazio: “Mi ha sorpreso che sia venuto fuori il tema di andare alla Lazio, non ho parlato con nessuno, nemmeno con l’allenatore che conosco. Sono aperto a varie possibilità, dipende dal progetto della squadra, da cosa vogliono da me e cosa torna utile. Ad inizio della preseason deciderò“.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW