Connect with us

Esclusiva

ESCLUSIVA | Derby, Roberta Pedrelli: “Mourinho il punto di forza della Roma. Alla Lazio ruberei Milinkovic”

Published

on

 


E’ arrivato il giorno tanto atteso dai tifosi della Capitale: alle ore 18.00  avrà inizio Roma-Lazio, gara valida per la 30esima giornata di Serie A. A poche ore dal derby è intervenuta in esclusiva ai microfoni di LazioPres.it la nota speaker radiofonica e conduttrice tv Roberta Pedrelli, conosciuta anche grazie alla web serie incentrata proprio sulle squadre romane realizzata con Georgia Viero, collega con la quale forma il duo #letifose. Voce di Centro Suono Sport e volto di Rete OroSportItalia, la presentatrice di fede giallorossa analizza la partita in programma e le emozioni che suscita la stracittadina.

 

Alla luce degli ultimi risultati delle due compagini, che match ti aspetti?

E’ una sfida speciale, non sarà mai come le altre. Mi aspetto correttezza: sicuramente nessuno scenderà in campo per un pari visto che entrambe le squadre stanno lottando per il quinto posto. La classifica in questo campionato è strana, inoltre Atalanta e Fiorentina devono recuperare una partita, quindi Lazio e Roma non possono giocare sottotono.  Immagino un bel derby, sia in campo che sugli spalti, anche se sul tifo non ho dubbi visto che i giochiamo in casa ed i sostenitori quest’anno si sono distinti per affluenza e calore, nonostante il percorso non sempre soddisfacente dei giallorossi“.

Da una parte Immobile dall’altra Abraham, saranno loro i protagonisti del match?

Entrambi hanno raggiunto e superato traguardi importanti: Immobile da anni è un punto fermo dei biancocelesti, Abraham nel suo primo anno in Italia ha eguagliato le reti di Montella e Batistuta. Oltre a lui spero di poter vedere la nascita di un nuovo Zaniolo: tutti dicono che deve tornare, per me quello pre-infortuni non c’è più perché questi stop condizionano, inoltre fisicamente ha dovuto lavorare molto, quindi non possiamo aspettarci il giocatore del 2019. Spero nella sua rinascita come altro punto di riferimento per il gruppo“.

Quali sono i punti di forza della Roma di Mourinho?

Lo stesso tecnico. In più, guardando gli ultimi risultati, lo sono anche la tenacia e la capacità di giocare fino ai supplementari, recuperando le partite o addirittura ribaltandole, cosa che la Roma fino a poco tempo fa non riusciva a fare“.

Quale giocatore della Lazio può impensierire maggiormente la compagine giallorossa?

Zaccagni mi avrebbe impensierito e non poco, ma fortunatamente non giocherà: godo (ride ndr)“.

Quale calciatore biancoceleste “ruberesti” per la rosa della tua Roma?

A noi manca un centrocampista forte quindi Milinkovic lo prenderei volentieri. Anche se farei un grande sforzo, visto che pensare di avere un giocatore che ha vestito la maglia biancoceleste mi mette i brividi (ride ndr)“.

Stando alla classifica, le romane riusciranno ad ottenere un posto in Europa?

Dipende molto anche da come andrà oggi: lo scontro diretto sarà fondamentale per il posizionamento finale“.

Ti conosciamo grazie alla radio ed alla tv, ma anche per merito di Instagram visto che fai parte del duo “#Le Tifose”. Com’è nata la vostra idea ti ironizzare sulle due squadre della Capitale, attraverso la vostra amicizia?

E’ nata da un sesto senso femminile. Georgia venne ospite al “Processo dei tifosi” che conducevo su TeleRoma 56 con Max Leggeri e a pelle mi piacque molto la sensazione che mi lasciò. Da lì, ogni volta che ci siamo viste, le ripetevo che potevamo essere una valida coppia, vista anche la fede calcistica opposta. Le proposi di fare in radio un programma specifico capace di parlare di calcio in maniera un po’ diversa dal solito, ma per impegni di lavoro in quel momento non potè accettare. Un giorno d’estate mi telefonò per informarmi dell’idea che le era venuta in mente: mi parlò del format “Hashtag Le Tifose”, da lanciare sul web, parlando di tifo femminile, fair play e amicizia. Da quel momento, vista la sinergia che si è creata fin da subito, abbiamo messo nero su bianco le varie idee: ci tengo a dire che anche i soggetti ed i dialoghi sono  frutto della nostra fantasia, del nostro amore per il calcio e di quello per la nostra squadra del cuore. Speriamo che questo progetto continui a crescere. E’ stata una una grande soddisfazione vedere il primo video, uscito per il derby d’andata, che si chiamava “Mou e Mau” riscuotere tanto successo e spero che ne seguirà altro, magari vedendo proiettare la nostra web-serie sui maxi schermi dell’Olimpico sia quando gioca la Roma che la Lazio“.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Esclusiva

ESCLUSIVA | Lazio-Verona, l’ex Teodorani: “Divario evidente tra le squadre. Biancocelesti favoriti”

Published

on

 


Domenica sarà LazioHellas Verona. Mentre l’Olimpico si prepara ad attendere la sfida, Carlo Teodorani è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Laziopress per parlare del match che vedrà impegnati in casa i biancocelesti. Queste le parole dell’ex giocatore dell’Hellas Verona, che ha ricoperto il ruolo di difensore nelle stagioni 2001-2005 e 2005-2007.

Come arrivano Lazio e Verona alla sfida di domenica?
Il Verona scenderà in campo con un atteggiamento positivo, ma il divario tra le due squadre è evidente. Sicuramente, tra le due, vedo la Lazio favorita”.

Su cosa dovranno puntare gli uomini di Cioffi per mettere in difficoltà la Lazio?
Il Verona ha una buona fase difensiva, per mettere in difficoltà la Lazio dovrà cercare di puntare sui soliti 3-4 giocatori determinanti, capaci nelle ripartenze”.

Quest’anno l’Hellas ha puntato molto sui giovani. Finora chi ti ha colpito di più della rosa?
È ancora molto presto per dirlo. Il rendimento è stato sempre molto altalenante in queste partite e penso che i giovani abbiano ancora bisogno di tempo. Aver deciso di puntare sui millennials è sicuramente una scelta ponderata, frutto di un progetto a lungo termine”.

Dalla polemica sulla classe arbitrale alle ultime vicende che hanno visto protagonista Ciro Immobile. Un tuo commento.
Purtroppo queste vicende fanno parte del calcio. Immobile è una persona intelligente e in grado di affrontare questi episodi”.

Pronostico Lazio-Hellas Verona?
Penso che sarà una partita con molti gol, visto il calibro degli attaccanti. Azzardo un 3-1”. 

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW