Connect with us

Per Lei Combattiamo

Sarri e le competizioni Europee: dal 2015 sempre presente

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Allo scadere della gara contro la Juventus di più di un mese fa la Lazio si è qualificata in Europa League raggiungendo quello che era diventato oramai l’obiettivo primario. Maurizio Sarri, nonostante un’annata difficile e con diverse incognite, è riuscito ancora una volta a fare la differenza. E’ riuscito a regolare un gruppo che ormai giocava insieme da anni secondo i suoi canoni. Una situazione in cui è riuscito, ancora una volta, a fare la differenza.

Il percorso che affronterà la Lazio prevede una crescita costante con il giusto supporto, ovviamente, del mercato. La certezza è che i biancocelesti rigiocheranno ancora una volta nella seconda competizione europea. A Sarri, partendo dal primo anno in Serie A con l’Empoli, l’Europa non è mai mancata ad eccezione dell’anno proprio dell’Empoli, dove era appena salito in Serie A.

L’anno successivo, infatti, affrontò l’Europa League con il Napoli, il quale mancò la Champions proprio all’ultima giornata contro la Lazio. Nei due anni successivi Sarri giocherà la prima competizione europea conquistata insieme al suo Napoli sul campo. Nell’anno dell’addio al Napoli Sarri andrà al Chelsea, dove si giocherà l’Europa League vincendola. Un solo anno in Inghilterra a cui seguirà il ritorno in Italia prima alla Juventus, dove giocherà la Champions uscendo agli ottavi e poi alla Lazio. Nel mezzo un anno di contratto con la Juventus che, però, lo aveva esonerato.

L’anno prossimo Sarri, dunque, giocherà l’ennesima competizione Europea con l’obiettivo di migliorarsi ancora. La stagione appena conclusa ha visto i biancocelesti uscire contro il Porto nella fase in cui si affrontavano le squadre scese dalla Champions League. Un’eliminazione, però, arrivata per poco. Infatti al risultato negativo di 2-1 dell’andata seguì un 2-2 in cui la Lazio andò anche in vantaggio. Questione di poco, ma un nuovo tentativo verrà fatto il prossimo anno.

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Buon compleanno Bruno Giordano: l’ex attaccante della Lazio compie 66 anni

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Oggi, 13 agosto, è una giornata speciale per un ex attaccante della Lazio: è il compleanno di Bruno Giordano! Lo storico bomber biancoceleste spegne 66 candeline. Arrivato nel 1975, veste la maglia della Lazio fino al 1985, entrando di diritto nella storia biancoceleste e nei cuori dei tifosi della Lazio. Conquistando per ben due volte il titolo di capocannoniere: nella stagione 1978/1979 in Serie A e nel 1982/1983 in Serie B. Inoltre, con la maglia della Lazio, ha vinto anche un campionato Primavera nel 1976.

Tanti auguri Bruno Giordano!

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW