Connect with us

CalcioMercato

Calciomercato Lazio, Bobby Adekanye è un nuovo giocatore del Go Ahead Eagles | FOTO

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Ora è ufficiale: Bobby Adekanye è un nuovo calciatore del Go Ahead Eagles, squadra che milita nel massimo campionato olandese. Arrivato alla Lazio nel 2019, nell’ultima stagione è stato in prestito al Crotone in Serie B. Di seguito l’annuncio del Go Ahead Eagles sul proprio profilo ufficiale Twitter.

 

L’ex attaccante della Lazio, tramite il proprio profilo Instagram, ha voluto spendere anche qualche parola per salutare l’ambiente. Questo quello che ha scritto Adekanye: “Oggi saluto la Lazio e lo faccio con immenso orgoglio per aver difeso la maglia di una delle squadre più importanti del calcio italiano. Roma è una città meravigliosa e la Lazio è un club gigantesco sotto ogni punto di vista, ma voi tifosi siete stati il mio regalo più grande. Mi avete dimostrato un affetto infinito fin dal primo giorno e vi assicuro che è lo stesso affetto che ho avuto per voi, oggi, domani e sempre. Questo non cambierà. Voglio ringraziare tutti, dal primo compagno di squadra che mi ha aperto le porte dello spogliatoio all’ultimo collaboratore che ha fatto in modo che non mi mancasse nulla per poter coltivare la mia passione. Tre anni ricchi d’insegnamenti, a livello professionale e personale. Buona fortuna e tanto successo, famiglia. A presto. Forza Lazio!”. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bobby Adekanye (@adebob11)

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

CalcioMercato

Il Tempo| Lazio-Torino, il Covid e il caso Ciro Immobile

edo9923@hotmail.it'

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Lazio e Torino non vanno proprio d’amore e d’accordo, diversi gli episodi nello scorso campionato che hanno visto protagoniste le due società, con un argomento centrale, il Covid. Al ritorno, il match dell’Olimpico è stato rinviato per l’assenza dei Granata allo stadio (bloccati da un focolaio nel gruppo squadra), ma a creare maggior scalpore fu il caso montato all’andata contro Ciro Immobile. Uno dei quotidiani che fa capo al gruppo editoriale in mano a Cairo dopo il Torino-Lazio del 23 settembre 2021 si scagliò pesantemente nei confronti del centravanti della Nazionale, accusandolo di aver giocato da positivo al Covid. Accuse che non hanno mai trovato riscontri nella realtà. Dopo i fatti accaduti nella partita del 16 aprile,  Immobile pubblicò una lettera sui social, stanco della situazione venutasi a creare: «Posso accettare le critiche al calciatore, non gravi offese diffamatorie all’uomo che sono. Soprattutto se quest’ultime arrivano da dirigenti del mondo del calcio. Al termine della partita di questa sera il Presidente del Torino Urbano Cairo mi ha raggiunto all’ingresso dello spogliatoio della Lazio iniziando ad offendermi, a scagliarsi verbalmente nei miei confronti, rivolgendomi gravi accuse infamatorie, accusandomi di aver giocato la partita con “il sangue agli oc- chi”, e altre cose riguardanti anche la gara d’andata di questo campionato disputata contro il Torino, arrivando perfino a dirmi che ho giocato quella gara positivo al Covid». Non dimentichiamoci che Immobile è un ex del Torino, squadra con la quale vinse per la prima volta la classifica marcatori. Sul fronte mercato, ci sono movimenti in ottica Acerbi, per il quale l’Inter offre un prestito oneroso da 500 mila euro con diritto di riscatto a 3 milioni. Dall’altra parte Lotito chiede l’obbligo di riscatto a 5 milioni (pagabili in 5 anni), vincolato agli obiettivi sportivi del club guidato da Simone Inzaghi.

Il Tempo 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW