Connect with us

CalcioMercato

Zenoni: “Curioso di vedere all’opera Marcos Antonio. Milinkovic merita qualcosa di più importante” E sull’erede di Immobile…

Published

on

 


Intervenuto sulle frequenze di Lazio Style Radio, l’ex calciatore Cristian Zenoni si è espresso in merito al mercato della Lazio. In particolare, Zenoni ha parlato della situazione legata a Sergej Milinkovic Savic e del nuovo acquisto per il centrocampo Marcos Antonio.

Queste le sue parole:

Milinkovic è un giocatore ormai che ha dimostrato da diversi anni di meritare qualcosa di più importante, senza nulla togliere alla Lazio. È maturo per una grande squadra e per obiettivi più importanti. C’è da vedere anche se poi la Lazio è intenzionata a venderlo o meno e questo porterebbe soldi alla società che potrebbero essere reinvestiti nel mercato, credo che su questo riflettano i dirigenti. Io penso che ormai sia pronto per un altro palcoscenico e sarebbe anche un modo per vedere come si comporta la squadra senza un pilastro del genere, certo il suo livello lo conosciamo ma il mercato offre tante possibilità. Tifosi? Quando perdi un giocatore del genere sei infuriato però hai delle risorse importanti per fare mercato, trovare anche giocatori meno conosciuti che potrebbero diventare il nuovo Milinkovic. Io se fossi un tifoso, darei fiducia ai dirigenti biancocelesti”

Marcos Antonio lo conosco poco però i dirigenti sanno quello che fanno e se Sarri lo ha scelto è perché conosce benissimo le sue caratteristiche. Sono curioso anche io di conoscerlo nel prossimo campionato. Qualità? Bisogna cercare di fare un mix tra fisicità e tecnica, le altre squadre sono più attrezzate della Lazio in senso di fisicità però la filosofia di Sarri ha portato a scegliere giocatori con queste caratteristiche e qualità. Sono curioso di vederlo all’opera, Tare ci ha abituato a giocatori meno conosciuti che però alla lunga hanno dato molto alla squadra. Lazzari? Secondo me poteva giocare benissimo da quinto e da terzino, io non vedevo queste grandi difficoltà”

Pinamonti come erede di Immobile? Si, per caratteristiche fisiche, tecniche e tattiche. È bravo a far giocar la squadra e ti dà anche profondità. Ha fatto anche dei discreti gol, è un giocatore di prospettiva che ci potrà servire eventualmente per la Nazionale. Il Monza non lo vedo male, non penso che possa lottare per salvarsi con i dirigenti che ha alle spalle quindi se fossi in lui terrei in considerazione questa possibilità”

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

CalcioMercato

Fabrizio Corsi, il patron dell’Empoli: “Parisi alla Lazio?  A gennaio non se ne parla. Su Vicario…”

edo9923@hotmail.it'

Published

on

 


Il presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi, è intervenuto a Radio Incontro Olympia. Tema centrale è stato l’asse Empoli-Lazio in ambito calciomercato. Queste le sue parole:

“Ascolto domande di mercato intorno ai giocatori dell’Empoli che, oltre a farmi arrabbiare ed a rompermi le scatole, non voglio nemmeno prendere in considerazione perché il mio compito da presidente è proteggere i miei ragazzi ed in generale tutto l’ambiente Empoli che per me è un patrimonio da salvaguardare. Parisi alla Lazio? È una di queste… A gennaio non se ne parla, proprio per il motivo appena spiegato. Vicario? È meritatamente il terzo portiere della nazionale, per noi e per lui la convocazione rappresenta il riconoscimento e l’apprezzamento migliore. Con la Lazio c’era stato un contatto, una telefonata, dopo la quale mi aspettavo un affondo successivo che però non è mai avvenuto perché hanno virato su Maximiano e Provedel che noi conosciamo bene, veramente un ottimo portiere anche lui giustamente chiamato da Mancini.

 

Sarri? Un’icona del calcio italiano. Continua ad essere quel maestro di campo transitato qui in Toscana, Lotito ha scelto il meglio, mentre altri hanno optato per tecnici che anziché il campo stesso preferiscono allenare stampa e tifosi…”.

 

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW