Connect with us

Per Lei Combattiamo

Ufficiale, ai Mondiali di Qatar 2022 il debutto del fuorigioco semiautomatico

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


“La tecnologia di rilevamento semiautomatico del fuorigioco sarà utilizzata dal 21 novembre in occasione della Coppa del Mondo Fifa 2022 in Qatar”. Lo annuncia la Fifa in una nota. “Il sistema aiuterà gli ufficiali di gara e gli arbitri in campo a prendere decisioni più rapide, accurate e affidabili nella più grande competizione calcistica del mondo. In collaborazione con adidas e vari partner, e in particolare il rilevante Supplier Innovation Excellence Working Group, la Fifa ha perfezionato il sistema di arbitraggio video, che include l’uso di una tecnologia semiautomatica per il rilevamento del fuorigioco.

Dodici telecamere installate sotto il tetto dello stadio catturano i movimenti della palla e fino a 29 punti dati di ogni giocatore, 50 volte al secondo, per calcolarne la posizione esatta sul campo. I 29 gruppi di dati raccolti comprendono le estremità e le parti del corpo che vengono prese in considerazione per segnalare un fuorigioco”.

“Il pallone ufficiale del Qatar 2022, Al Rihla by adidas, conterrà al suo interno un elemento determinante per il rilevamento di posizioni illegali dubbie: un’unità di misura inerziale. Questo sensore, situato al centro della palla, invia un pacchetto di dati 500 volte al secondo alla sala video, consentendo di rilevare con assoluta precisione il momento esatto in cui la palla viene colpita”.

“Con la combinazione di dati di tracciamento delle estremità dei giocatori e della palla, e attraverso l’intelligenza artificiale, la nuova tecnologia fornisce un avviso automatico alla sala video ogni volta che un attaccante che era in posizione di fuorigioco riceve una palla nel momento in cui il suo partner giocato la palla. Per corroborare la propria proposta prima di segnalarla all’arbitro principale, la squadra video arbitrale verifica manualmente l’esatto momento del tiro fornito dai dati, nonché la linea di fuorigioco creata automaticamente in base alle posizioni degli arti del giocatore che il sistema ha calcolato. Poiché dura solo pochi secondi, il processo consente di prendere decisioni più rapide e accurate”.

Lo riporta il sito Adnkronos.com.

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Buon compleanno Bruno Giordano: l’ex attaccante della Lazio compie 66 anni

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Oggi, 13 agosto, è una giornata speciale per un ex attaccante della Lazio: è il compleanno di Bruno Giordano! Lo storico bomber biancoceleste spegne 66 candeline. Arrivato nel 1975, veste la maglia della Lazio fino al 1985, entrando di diritto nella storia biancoceleste e nei cuori dei tifosi della Lazio. Conquistando per ben due volte il titolo di capocannoniere: nella stagione 1978/1979 in Serie A e nel 1982/1983 in Serie B. Inoltre, con la maglia della Lazio, ha vinto anche un campionato Primavera nel 1976.

Tanti auguri Bruno Giordano!

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW