Connect with us

Per Lei Combattiamo

Gianluca Rocchi resta designatore degli arbitri di Serie A e B

edo9923@hotmail.it'

Published

on

 


Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello SportGianluca Rocchi resta designatore degli arbitri di Serie A e B, mentre per la Serie C il designatore sarà ancora Maurizio Ciampi. Il Comitato nazionale dell’Aia, ha deliberato oggi a Roma la composizione degli organi tecnici nazionali, il responsabile del settore tecnico e l’istituzione delle Commissioni di studio per la formazione degli addetti agli arbitri.

Rocchi: “Poter continuare il lavoro che avevo iniziato non era scontato. Cercherò di mettere a frutto le esperienze della stagione appena conclusa. Era il mio primo anno da organo tecnico, ho commesso sicuramente qualche errore che, con più esperienza, spero di non ripetere. La mia squadra andrà a migliorarsi dal punto di vista della qualità. E questo aiuterà la crescita dei miei ragazzi ai quali chiederò di fare uno sforzo in avanti, di prendersi più responsabilità. Nel gruppo ci sono grandi qualità, tanti talenti che possono arrivare a traguardi importanti che ci possono far sognare. Chiederò anche ai grandi internazionali di dare una mano ai giovani come hanno fatto nella stagione appena conclusa. Sono stati un appoggio importante. Ci aspetta una stagione impegnativa. Le prime giornate ci obbligheranno a un vero tour de force. Ci sarà spazio per tutti e faremo di tutto per essere all’altezza”.

È poi intervenuto il presidente dell’Aia Alfredo Trentalange: “Il futuro è fatto di condivisione. Dobbiamo essere uniti e tutti seguire le stesse linee guida, da Orsato che ci rappresenterà ai Mondiali all’arbitro dell’ultimo corso. Per essere ricercatori bisogna studiare, allenarsi, aprire canali di comunicazione ed avere un comportamento ineccepibile. In campo bisogna scendere liberi, a mente sgombra, seguendo le indicazioni del proprio organo tecnico”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

CdS| La difesa perde pezzi: Casale out

Published

on

 


foto Fraioli

La sosta per le Nazionali ha lasciato in casa Lazio un problema non indifferente: una difesa smembrata con mancanza di alternative. Infatti, gli unici difensori con cui ha potuto lavorare Sarri in questa settimana sono stati Romagnoli, Kamenovic e Radu. Gli altri divisi tra le Nazionali e chi è ai box. A questi ultimi si è aggiunto anche Casale, che ne avrà per circa 20 giorni dopo il problema all’adduttore confermato dalla società con un comunicato. La sostituzione arrivata al 57esimo contro la Cremonese causa infortunio è dunque spiegata: potrebbe rientrare dopo la trasferta contro lo Sturm Graz, ma è ancora tutto da vedere.

 

foto Fraioli

 

Tra gli infortunati anche Patric, il quale è stato sostituito da Gila al 78esimo contro la Cremonese e per tutta la settimana ha svolto lavoro in palestra. Presente nella sgambata di venerdì, non dovrebbe essere a rischio per la prossima giornata. Lazzari sta inoltre recuperando da uno stiramento e dovrebbe farcela per la trasferta contro la Fiorentina del prossimo 10 ottobre. Sarri ha concesso 48 ore di riposo: si tornerà in campo a Formello martedì in attesa del ritorno dei nazionali.

 

Il Corriere dello Sport 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW