Connect with us

CalcioMercato

CdS| Casale ok, in definizione Romagnoli. La situazione portieri…

edo9923@hotmail.it'

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Preso Casale a 7 milioni più 3 di bonus al Verona. Oggi dovrebbe sostenere le visite mediche e volare con Patric, in arrivo dalla Spagna, ad Auronzo di Cadore. Mario Gila ieri non è riuscito a completare le visite mediche alla Paideia, resta il sospetto di un possibile caso Covid e ancora non ha firmato il contratto. Il rilancio del Monza per Casale non ha mai spaventato la Lazio, perché il calciatore, una decina di giorni fa, aveva lasciato cadere l’interesse del club lombardo quando erano stati già trovato gli accordi con il Verona. Lotito ha inoltre un canale preferenziale con Setti per aver acquistato Cancellieri prima del 30 giugno. Alessio Romagnoli ed Enzo Raiola, il suo manager, hanno incontrato Lotito domenica a Villa San Sebastiano. Esisteva una differenza su stipendio e commissioni. Romagnoli ieri ci stava ancora pensando. Vuole la Lazio, non se la sente di andare in Premier. Lotito si era spinto a 2,8 più bonus. Ieri all’ora di pranzo nervosismo totale, parti distanti. In serata la schiarita. Rendendo più semplici i bonus, Romagnoli arriverebbe a 3,5 milioni di ingaggio. Stop ai rilanci, prendere o lasciare. Il nodo delle commissioni, due giorni fa insormontabile, forse superato. La fumata bianca sembrava più vicina. Oggi sapremo. Sul capitolo portieri, frenata per Vicario, mollato o quasi Carnesecchi, Lotito ha bloccato Maximiano nel week-end e ora sta virando con decisione su Provedel. La Lazio sta intensificando con lo Spezia, secondo alcune indiscrezioni l’offerta sarebbe di 3 milioni, la richiesta circa 6. Il club ligure nega contatti già esistenti. Ivan Provedel, 28 anni, è in scadenza il 30 giugno 2023. Lo Spezia lo pressa per portarlo verso il rinnovo, ma Provedel ha deciso di rinviare la decisione a settembre, a fine mercato. Provedel sino al 2020 era di proprietà dell’Empoli e Corsi ha mantenuto il 50% dell’eventuale rivendita. Ecco perché lo Spezia tiene alta la valutazione e nell’operazione potrebbero entrare un paio di contropartite. Kiyine e Akpa Akpro sono in uscita. La Lazio ha diversi giovani da piazzare. Raul Moro deve trovare una sistemazione. Floriani Mussolini piace al Verona e al Pescara. C’è l’accordo totale con Maximiano, 23 anni. Va definita l’intesa con il Granada, la società biancoceleste punta sul prestito con diritto di riscatto. Il club spagnolo, appena retrocesso, chiede 7 milioni. Lo ha pagato 5 prelevandolo dallo Sporting Lisbona e possiede una clausola di rescissione di 25. C’è anche l’esigenza di formare una coppia compatibile, pronta a giocarsi il posto senza un titolare designato. Provedel accetterebbe la concorrenza di Maximiano, con Vicario o Carnesecchi avrebbe qualche dubbio. Punta a giocare, non a fare il vice. Fabrizio Patania/Corriere dello Sport

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

CalcioMercato

TMW| Accelerata della Lazio per un giovane talento: trattativa vicina alla chiusura

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Secondo quanto riportato da TMW la Lazio sarebbe vicina alla chiusura di un colpo per il futuro. Si tratta di Ahmed Sanogo della Vis Pesaro. I biancocelesti avrebbero infatti fatto un’accelerata in modo importante nelle ultime ore avvicinandosi alla chiusura della trattativa per portare a Roma il classe 2004 italo-ivoriano.

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW