Connect with us

Lazio Women

ESCLUSIVA | Lazio Women, tridente d’attacco da sogno: l’interesse per Chatzīnikolaou

Published

on

 


Continua il calciomercato biancoceleste: la Lazio Women è alla ricerca di una nuova attaccante.

A poco più di un mese dall’inizio del campionato cadetto, la società capitolina è alla ricerca del giusto profilo offensivo da affiancare a Noemi Visentin e Sulle Fuhlendorff. La scelta sembra ricadere – come raccolto in esclusiva dalla redazione di Laziopress – proprio su Despoina Chatzīnikolaou, numero 9 della Nazionale greca. L’attaccante ha vestito la maglia del Napoli Femminile nelle ultime due stagioni e, nonostante il passato infortunio di febbraio (adesso pienamente recuperato), sarebbe pronta a fare un passo indietro: lasciare la Serie A femminile per sposare l’ambizioso progetto biancoceleste.

Gli esordi. La giocatrice classe 1999 mostra sin da subito la sua propensione al calcio, iniziando a giocare a soli 5 anni nella sua città natale, Vouliagmeni. Con il tempo, sbarca nell’Amazone Dramas (stagione 2016-2018) per poi trasferirsi nell’Aris Salonicco (2018-2019).

Nazionale. Nel 2014 esordisce con la nazionale Under 17 greca, giocando 7 partite di qualificazione agli Europei di Islanda 2015 e Bielorussia. In quest’esperienza mette a segno 7 reti. Nel 2016 passa in Under 19, confermando la sua attitudine al gol: in 9 gare di qualificazione europea realizza 3 reti. Infine, il debutto ufficiale con la nazionale maggiore: l’8 ottobre 2019 gioca da titolare contro l’Inghilterra.

Napoli Femminile. Arriva in Italia nel 2019, aggregandosi a luglio al ritiro del Napoli, neopromosso in Serie B con il quale riesce ad ottenere la promozione in A. In totale, ha collezionato con le partenopee 11 reti in 26 presenze. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Lazio Women

LAZIO WOMEN | Le biancocelesti a Rebibbia per l’evento: “Scendiamo in campo per la pace”

Published

on

 


La Lazio Women è stata protagonista quest’oggi dell’evento “Scendiamo in campo per la pace”, organizzato a Rebibbia, principalmente nella Casa Circondariale Femminile. L’iniziativa si è tenuta in occasione della Giornata Internazionale della Pace, e ha visto affrontare in un torneo squadre miste tra calciatrici biancocelesti e 324 detenute, le qual indossavano le mali dell’Atletico Diritti. L’evento si è concluso con la partecipazione di alcuni artisti e cantanti. La dottoressa Mezzaroma, moglie del Presidente della Lazio Lotito, ha cimentato così la giornata:“Abbiamo vissuto una giornata nel segno della condivisione, dello sport e della riflessione riguardante alcune tematiche che troppo spesso vengono dimenticate. La Lazio intende non lasciare lettera morta questo evento, ma impegnarsi, insieme alle istituzioni che sono rappresentate oggi dalla direttrice, Alessia Rampazzi, e dal comandante dell’Istituto, Dario Pulsinelli, nel portare avanti altri progetti. A tutti è obbligatorio concedere una seconda possibilità”. Queste invece le parole del capitano della Lazio Women Castiello“Abbiamo voluto regalare una mattinata di felicità a tutte le persone qui presenti, questo è ciò che conta per noi, un modo diverso di allenare lo spirito sportivo”. 

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW