Connect with us

Per Lei Combattiamo

Di Gennaro: “Alla Lazio piace molto Ilic. Immobile è il migliore a livello italiano”

edo9923@hotmail.it'

Published

on

 


L’ex calciatore Antonio Di Gennaro, è intervenuto ai microfoni di TMW Radio, durante Maracanà. Tra gli argomenti affrontati si è parlato anche di Lazio. Di seguito le sue parole:

“La Lazio deve completarsi ma già si è visto lo scorso anno qualcosa di meglio da Sarri. Ha fatto diversi innesti, piace molto Ilic, ci sono giovani che devono inserirsi. La difesa l’ha messa a posto, davanti ha un grande Immobile che è il migliore a livello italiano. Poi devono crescere gli altri. Tutto è legato al futuro del centrocampo. Quest’anno ha sistemato la difesa, che era il settore più importante. Sono arrivati giocatori che ha voluto, se rimangono giocatori come Milinkovic e Luis Alberto poi… con lo spagnolo spero ci sia un chiarimento, giocatori così ti cambiano gli equilibri e li terrei tutta la vita. Quinto posto sarebbe già una conferma importante, ma l’obiettivo è giocarsi la Champions“.

Intervenuto anche l’ex calciatore e tecnico Massimo Bonanni. Queste le sue parole:

“Per la Lazio ripeterei il campionato scorso sarà importante. Ha fatto acquisti importanti, è arrivata quinta al primo anno di Sarri, al di sopra delle aspettative. Se si ripetesse sarebbe ottimo, difficile ora dire che può arrivare tra le prime quattro, anche se negli undici è di livello. Il modo di lavorare di Sarri può dare risultati. Ritrovare il suo Napoli è impossibile, ma Sarri non ha più avuto quella qualità. L’errore più grande è che possa riproporre quel gioco. Ha fatto delle partite molto buone anche lo scorso anno, con giocatori di un’altra qualità ma ora ha un centrocampo che può fare molto bene. Per me ripetere il quinto posto sarebbe tanta roba”.

Parla infine l’ex calciatore e tecnico Fabrizio Romondini.

“Se fossi in Sarri, io cercherei un chiarimento con Luis Alberto, che è uno dei centrocampisti più forti che c’è. Credo che si può andare avanti se c’è un obiettivo importante. Sarri ha scelto i giocatori che voleva e credo sia partito con un vantaggio. Se hai singoli come Luis Alberto, devi fare di tutto per permettergli di dare il meglio”.

 

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il Tempo | I conti di Lotito tornano: perdita ridotta

Published

on

 


Stando al bilancio chiuso al 30 giugno 2022, si può notare come la Lazio sia una delle squadre più in salute del campionato italiano e non solo dal punto di vista dei risultati sportivi. I conti sono in rosso, ma il trend è positivo perché in negativo ci sono 17,42 milioni di euro, ma sono 7 in meno rispetto all’anno scorso.

Come sottolinea l’edizione odierna de Il Tempo, i soldi spesi sono stati ben 35,74 milioni, tutti nell’ultima campagna acquisti. Dalle 11 cessioni, invece, sono stati ricavati 14,22 milioni, andando poi a risparmiare 10,88 milioni sugli ingaggi. Anche i giocatori andati in prestito alleggeriscono il carico ingaggi, per la precisione si sono risparmiati 9,46 milioni. Il fatturato, però, si abbassa: da 164,74 dello scorso anno ai 135,25 di ora; ad incidere sono gli introiti derivati dalla Champions League. Le plusvalenze ammontano a 24,8 milioni e i diritti televisivi ne hanno fatti incassare 85,6. Infine, gli abbonamenti hanno portato altri 10,5 milioni di euro.

Foto Fraioli

Proprio ieri si è chiusa l’ultima fase della campagna abbonamenti, portando gli abbonati a 26.193. A Formello, nel frattempo, Sarri continua a lavorare senza gli otto nazionali: arrivano notizie incoraggianti da Patric, ma non da Casale. L’ex difensore del Verona ha accusato un fastidio all’adduttore e oggi dovrebbe sottoporsi ad accertamenti. Ancora assente Lazzari.

foto Fraioli


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW