Connect with us

Per Lei Combattiamo

Il Tempo | Lazio, benedetto turnover: Sarri cambia il modo di gestire la rosa

Published

on

 


Entro la settimana la verità ma ci sono avvisaglie di turn-over. E per Sarri si tratta di una svolta epocale rispetto al suo recente passato se si esclude la parentesi inglese dove con il Chelsea, avendo una rosa talmente forte, era spesso ricorso alla panchina per far respirare i titolari.

Contro il Verona è arrivata una vittoria in una partita brutta e questa è già una novità rispetto al campionato scorso quando la Lazio perdeva se non giocava al top dominando l’avversario. Inoltre su otto uscite post impegni di giovedì in Europa League era arrivata solo una vittoria (contro la Salernitana, poi due pari e cinque ko): stavolta la squadra ha tenuto botta fisicamente col Verona e poi, grazie ai cambi, ha vinto la partita addirittura nel finale quando la fatica si sarebbe dovuta sentire di più. Il tecnico ha alternato ben sei giocatori rispetto a quelli che erano scesi in campo contro il Feyenoord: per la precisione Lazzari, Patric, Casale, Milinkovic, Marcos Antonio e Basic, freschi seppure qualcuno di loro avesse giocato qualche minuto con gli olandesi. Diciannove elementi impiegati in tre giorni, peraltro senza il secondo portiere Maximiano e con Pedro fermo ai box.

Si attinge a una rosa più profonda, si cerca di sfruttare tutte le forze a disposizione (solo Immobile non è toccato dall’alternanza anche se in coppa gli sono stati evitati 28 minuti della ripresa) i risultati finora sono confortanti con la Lazio che è riuscita a vincere tre partite in casa contro Bologna, Inter e Verona, grazie all’ingresso di Luis Alberto nel secondo tempo, sempre più valore aggiunto di un gruppo che non può prescindere dai suoi colpi di genio. Lo spagnolo mal sopporta questo ruolo, però è indubbio che, alla lunga ,averlo in panchina è una risorsa da poter sfruttare spesso soprattutto nelle sfide contro squadre fisiche. Intanto ieri il tecnico ha patteggiato una multa (4.00 euro) per le frasi post Napoli contro gli arbitri mentre si attendono le decisioni oggi del giudice sportivo sul dito medio di domenica mostrato al ds Marroccu del Verona. Oggi la squadra tornerà ad allenarsi in vista della gara in Danimarca. Da valutare l’entità dello stop muscolare di Lazzari che, comunque non giocherà le sfide contro Midtjylland e Cremonese. Si rivedrà dopo la sosta mentre Pedro si spera possa tornare per la seconda gara di Europa League. In attacco Cancellieri non sta benissimo, Zaccagni e Anderson sono affaticati mentre Romero chiede spazio. Ancora qualche giorno e si capirà se veramente Sarri ha voltato pagina nella gestione della squadra. Il Tempo/Luigi Salomone

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Differenziato per Patric. Domani ancora doppia seduta

Published

on

 


Dopo la ripresa andata in scena questa mattina, il gruppo biancoceleste si è ritrovato a Formello nel pomeriggio, per la seconda seduta di giornata. Oltre all’assenza di Marcos Antonio, da segnalare il lavoro differenziato svolto da Patric. Dopo un riscaldamento caratterizzato da attivazione atletica ed esercizi sulla rapidità, è iniziato il lavoro tattico agli ordini i mister Sarri, con due formazioni in campo schierate con il 4-3-3. La seduta è terminata dopo una partita a campo ridotto, in cui si sono affrontati rossi e celesti. La squadra tornerà in campo domani per la seconda doppia seduta consecutiva.

Dopo i test andati in scena in questi giorni, il gruppo biancoceleste è tornato in campo a Formello questa mattina, per la prima delle due sedute di giornata. Oltre a Vecino e Milinkovic-Savic, che quest’oggi scenderanno in campo nell’ultima gara dei rispettivi gironi, l’unico assente è Marcos Antonio, alle prese con un problema influenzale. Dopo una prima fase di attivazione muscolare, il gruppo ha svolto un lavoro atletico, seguito da una lunga fase dedicata alle prove tattiche, in cui la squadra era divisa per reparti. Il gruppo biancoceleste tornerà a lavorare nel pomeriggio.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW