Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lazio-Milan, Sarri: “E’ la partita in cui ho goduto di più? No, quella è il derby. Poi su scudetto e Champions…”

Published

on

 


Al termine della partita tra Lazio e Milan vinta dai biancocelesti davanti al suo pubblico per 4-0 l’allenatore dei padroni di casa Maurizio Sarri è intervenuto ai microfoni di DAZN. Queste le sue parole: “Appena l’arbitro ha fischiato la fine mi è passato per la testa che abbiamo una partita con la Fiorentina difficilissima e che viviamo in ina piazza in cui dopo Lecce eravamo la squadra peggiore d’Italia e dopo stasera la migliore. Far mantenere l’equilibrio ai ragazzi penso sia l’aspetto più importante. Scudetto? Un’idea non la possiamo avere, sogni si. Ma l’importante è focalizzarsi sulla prossima partita, dobbiamo riuscire a mantenere l’adrenalina anche per le prossime partita, qui sta la nostra pecca. Era uno degli aspetti su cui abbiamo preparato la partita questo approfittare che tra un difensore e l’altro si aprono degli spazi e con Felipe gli si aprono ancora di più. Abbiamo fatto questo piuttosto bene, ma nel primo tempo anche la costruzione dal basso. A livello di goduria è il derby la migliore, oggi è goduria a livello tecnico-tattica da quando sono qui. Ma questo gruppo sta dando disponibilità in tutti i giocatori e ciò mi ha sorpreso fortemente. Io sono abituato a giocare spesso. Non mi piace perché mi toglie il divertimento ad allenare. In Inghilterra ho fatto 65 partite ufficiali. Intanto vorrei recuperare Ciro che farebbe rifiatare lì davanti, attendo gli esami di domani per capire se tornerà presto. Champions? Cerchiamo di fare il massimo e poi tireremo le forme. Io ho espresso la mia opinione, cioè che sulla carta ci sono squadre più attrezzate di noi. Ci siamo fatti un regalo stasera, abbiamo giocato contro avversari che ci hanno messo in difficoltà lo scorso anno, ci abbiamo sempre perso. Poi se il Napoli è messo così in classifica per me non è che motivo di soddisfazione”.

Poi Sarri è intervenuto anche ai microfoni di Lazio Style Radio. Queste le sue parole: “Abbiamo fatto una prestazione di grande livello. La squadra si sta esprimendo da quattro partite su alti livelli sia dal punto di vista tecnico che atletico. Stiamo bene, ma dobbiamo rimanere equilibrati cercando di tenere questa condizione più a ungo possibile. I cinque cambi sono un’arma a doppio taglio, a volte abusarne può essere rischioso. Oggi una volta che il risultato era al sicuro abbiamo salvaguardato i diffidati. Abbiamo davanti a noi un periodo con un calendario molto denso e per questo abbiamo deciso di dare qualche riposo in questi giorni. Avere un giorno per staccare è importante in un periodo ricco di stress fisico e mentale”. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Verona-Lazio, Cataldi all’intervallo: “Forse meritavamo di sbloccarla prima”

Published

on

 


La Lazio ha sbloccato il match allo scadere del primo tempo grazie ad una splendida rete, arrivata grazie al mancino di Pedro. Ecco il commento di Danilo Cataldi dopo il primo tempo del match, arrivato ai microfoni di Dazn:

Siamo riusciti a sbloccarla all’ultimo, meritavamo di farlo prima. Dobbiamo girare la palla il più velocemente possibile e farli muovere. Loro in casa giocano con tanta pressione, continuiamo a muovere palla e troveremo spazi. Me li aspettavo aggressivi, sappiamo come giocano: da anni sono questo tipo di squadra”.

fraioli


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW